Torta di mele yogurt e zenzero senza glutine

Quella che propongo oggi è un’altra deliziosa versione della torta di mele. Quante ce ne sono ? Migliaia ? Questa è facilissima: il procedimento più lungo e noioso sarà quello di sbucciare e tagliare le mele 🙂  Ecco la mia torta di mele yogurt e zenzero senza glutine

TORTA DI MELE YOGURT E ZENZERO SENZA GLUTINE

Ingredienti:
300 gr farina per dolci senza glutine*
160 gr zucchero
3 uova grandi
125 gr (un vasetto piccolo) di yogurt bianco magro
1 bustina lievito per dolci senza glutine*
vanillina*
1 cucchiaino d zenzero in polvere
70 gr burro fuso a temperatura ambiente
3 mele
75 ml latte
scorza grattugiata di limone
succo di limone qb

Preparazione: per la torta di mele yogurt e zenzero senza glutine, rompere le uova in una terrina. Versare lo zucchero ed amalgamare per bene con una frusta a mano. Incorporare quindi lo yogurt, e farina, vanillina e lievito setacciati poco per volta. A questo punto aggiungere lo zenzero, la scorza di limone grattugiata ed il burro fuso. Se l’impasto dovesse risultare troppo duro, aggiungere il latte e mescolare per bene. L’impasto della torta di mele yogurt e zenzero è praticamente pronto. Facilissimo, no ? Ora, sbucciare le mele e due di esse tagliarle a spicchi sottili, l’altra a tocchetti. Irrorare di succo di limone per evitare che anneriscano. Aggiungere i tocchetti di mela all’impasto, e poi versare lo stesso in una teglia rivestita di cartaforno. Sulla superficie, invece, sistemare a piacere gli spicchi di mela, spolverizzando con poco zucchero prima di cuocere. Infornare a 180° in forno statico per 50 minuti. Controllare sempre con uno stecchino. Una volta cotta, togliere la torta dal forno e metterla su una gratella a raffreddare.  E la torta di mele yogurt e zenzero senza glutine è pronta.

*Verificare che ci sia la dicitura “Senza glutine”, il marchio Spiga Barrata o sia presente nel Prontuario Ac.

Torta al caffè senza glutine

Oggi vi propongo un deliziosa torta al caffè. E’ morbida, umida, con il caffè che non infastidisce, come mi capita in altri dolci. E’ senza glutine, ma anche senza lattosio. E’ leggerissima. Provatela anche voi: è facile da realizzare. Io l’ho farcita, ma anche da sola è buonissima. Ecco la mia torta al caffè senza glutine

TORTA AL CAFFE’ SENZA GLUTINE

Ingredienti:
Per la torta:
170 gr farina per dolci senza glutine*
120 gr zucchero
3 uova
80 ml olio di semi
100 ml caffè
3 cucchiaini di caffè solubile*
mezza bustina lievito per dolci*

Per la crema:
150 ml caffè
50 ml  acqua
3 cucchiaini di caffè solubile*
80 gr zucchero
30 gr fecola di patate*

Preparazione: Iniziamo a preparare la torta al caffè senza glutine, separando i tuorli dagli albumi. In una terrina, montare a neve gli albumi e tenere da parte. In un’altra ciotola, montare con le fruste elettriche i tuorli con lo zucchero. Sciogliere il caffè solubile in quello liquido e versarlo poco per volta sopra i tuorli. Mescolare con una spatola o con una frusta a mano, amalgamando per bene. Aggiungere quindi la farina setacciata ed il lievito. Infine, versare l’olio e farlo incorporare all’impasto. Per ultimo, aggiungere poco per volta gli albumi montati a neve, mescolando dal basso verso l’alto per non farli smontare. Foderare di cartaforno una teglia ed infornare a 170° per almeno 45/50 minuti. Si tratta di una torta dall’impasto molto morbido che richiede una cottura maggiore. Deve restare comunque umida. Fare sempre la prova stecchino.
Mentre la torta è in forno, prepariamo la crema leggera al caffè. In un tegame mescoliamo lo zucchero con la fecola. Versare il caffè liquido e quello solubile, amalgamando tutto. Portare il tegame sul fuoco e continuare a mescolare sino a che non si raddensa. Si otterà una crema al caffè semitrasparente. Trasferire la crema in una ciotola, coprire a filo con pellicola alimentare e far raffreddare. Una volta cotta la torta, trasferirla su una gratella per farla raffreddare completamente. Per farcire la torta, tagliarla a metà, versare la crema al caffè e ricoprire la superficie centrale ed i bordi con una spatola. Coprire la torta con la metà tagliata e spolverizzare con zucchero a velo di canna. E la torta al caffè senza glutine è pronta per essere servita.

*Verificare che ci sia la dicitura “senza glutine”, il marchio Spiga Barrata o sia presente nel Prontuario degli Alimenti Aic.

Colomba al doppio cioccolato senza glutine

La Pasqua si avvicina, e così ho preparato una golosa colomba al doppio cioccolato (dentro e fuori) senza glutine. L’impasto non ha la consistenza di quello che si usa normalmente per i lievitati con il glutine, proprio perchè la sua assenza richiede una maggior idratazione. E’ un mix fra una torta ed un lievitato. Il risultato è stato ottimo. Volete provare anche voi ?

COLOMBA AL DOPPIO CIOCCOLATO SENZA GLUTINE

Ingredienti:
140 gr farina per pane senza glutine*
140 gr farina per dolci senza glutine*
3 uova
100 g zucchero
25 gr miele
100 gr yogurt greco magro
90 ml latte
80 gr burro
10 gr lievito di birra fresco
100 gr cioccolato al latte *
80 gr gocce di cioccolato fondente*
mezza fialetta piccola di aroma di mandorle*
scorza di arancia grattugiata
semi di una bacca di vaniglia
granella di zucchero *

Preparazione: per preparare la colomba al doppio cioccolato senza glutine ci vuole un poco di pazienza, ma il risultato sarà davvero eccellente. Come prima cosa mettete le gocce di cioccolato in freezer per un quarto d’ora. Poi, in una terrina versare lo zucchero e le uova e montare leggermente con una frusta elettrica. Aggiungere quindi il miele e lo yougurt, amalgamando con una frusta a mano. Quindi versare, alternandoli, le farine, il burro fuso a temperatura ambiente ed il latte, sempre incorporando il tutto per bene. Quindi, aggiungere l’aroma di mandorle, la scorza di arancia grattugiata ed i semi ricavati dalla bacca di vaniglia. Mescolare bene. E’ quindi la volta del lievito, sciolto precedentemente in poco latte. Togliere le gocce di cioccolato dal freezer, infarinarle con un cucchiaio di farina di riso ed aggiungerle all’impasto, mescolando bene. Versare l’impasto in uno stampo di carta a forma di colomba, collocato precedentemente su una teglia. Far lievitare per circa 1h e mezza. Quindi, prendere la colomba al doppio cioccolato senza glutine e infornarla a 170° per 50/55 minuti (vale sempre la prova stecchino). Una volta cotta, far raffreddare la colomba al doppio cioccolato senza glutine su una gratella. Quando sarà completamente fredda, far fondere il cioccolato al latte e versarlo sulla superficie del dolce, aiutandosi con una spatola per ricoprirlo completamente. Decorare infine con la granella di zucchero. Servire la colomba al doppio cioccolato senza glutine solo una volta che il cioccolato in superficie si sarà rappreso.

*Verificare che ci sia la dicitura “Senza Glutine”, il Marchio Spiga Barrata o sia presente nel Prontuario degli Alimenti Aic.

Ciambella al cioccolato bianco e cranberries senza glutine

Una golosa ciambella per la colazione, la merenda o ogni dolce momento della giornata, con cioccolato bianco e cranberries, due ingredienti che mi piacciono molto. Così, perchè non abbinarli in un dolce senza glutine ?

CIAMBELLA AL CIOCCOLATO BIANCO E CRANBERRIES SENZA GLUTINE

Ingredienti:
200 gr farina per dolci senza glutine*
100 gr farina di riso senza glutine* + 1 cucchiaio
3 uova
80 gr zucchero di canna
80 gr cioccolato bianco fuso a temperatura ambiente*
mezza bustina lievito per dolci*
75 ml olio di semi
125 ml latte
80 gr cranberries (mirtilli rossi) disidratati e non zuccherati

Preparazione: per preparare la deliziosa ciambella al cioccolato bianco e cranberries, in una ciotola sbattiamo con una frusta a mano le uova con lo zucchero di canna. Aggiungiamo poi l’olio ed il cioccolato bianco fuso, sempre mescolando. A questo punto aggiungiamo, alternando le farine setacciate (alle quali precedentemente abbiamo aggiunto il lievito), al latte, e mescolare per bene, incorporando il tutto. Infine, infarinare con poca farina di riso i cranberries e aggiungerli all’impasto. Versare in uno stampo a ciambella: io ne ho usato uno in silicone e quindi non ho imburrato, ma se lo usate di altro materiale, imburrate e infarinate bene. Infornare per 35 minuti circa a 180° con forno statico. Vale sempre la prova stecchino.
Una volta cotta, sfornare la ciambella al cioccolato bianco e cranberries senza glutine e farla raffreddare prima di toglierla dallo stampo.

* verificare che ci sia la dicitura “senza glutine”, sia presente il marchio Spiga Barrata o sia presente nel Prontuario degli Aliment Aic.