Biscotti e piccola pasticceria

Alzi la mano chi, come me, per Natale inforna quantità quasi industriali di biscotti di ogni genere ! Per quanto mi riguarda, non è Natale senza biscotti. E proprio di biscotti vi parlo oggi, grazie ad un libro che mi è stato regalato qualche anno fa, ma ancora in commercio, dedicato a queste prelibatezze. E visto che questo sarà il mio primo Natale obbligatoriamente senza glutine, prenderò spunto da questo libro, trasformando alcune ricette in versione gluten fre

BISCOTTI E PICCOLA PASTICCERIA – Gustosi bocconcini dolci – De Agostini

Gli ingredienti di base (canditi, frutta secca, uvetta), gli utensili adatti, le tecniche di base, le paste di base (frolla, choux, pasta di mandorle), decorazioni ed altri suggerimenti, occupano le pagine iniziali del libro in cui biscotti e piccola pasticceria sono i protagonisti assoluti per golose preparazioni.  Il volume si suddivide poi in capitoli, ciascuno riservato ad un tipo di preparazione diversa: biscotti, biscottini e cialde; pasticcini e bignè; pasticceria mignon; dolci fritti. Biscotti e piccola pasticceria  Nel capitolo riservato ai biscotti, si trovano ricette quali quella degli amaretti alle scorze d’arancia, amaretti morbidi, biscotti al cumino, all’anice, alla cannella, alla farina di riso, madeleines, morbidi alla ricotta, al vin santo, ovis mollis, torcetti,  canestrelli, cantucci, krumiri e altre golosità tutte da preparare.
Fra i pasticcini ed i bignè, segnalo volentieri i babà al caffè, i baci di dama, i bignè al cacao, i cornetti di cialda alla panna, meringhe al caffè, sfogliatelle ricce, e tanto altro.
Capitolo pasticceria mignon: immancabili l cialdine alle mandorle, i marron glaces… Fra i dolci fritti, invece troviamo gli amaretti fritti, bignole, crema fritta, frittelle di riso e triangoli dolci farciti. Insomma, con tutti questi dolci, vi è venuta voglia di impastare ?
Il volume “Biscotti e piccola pasticceria”, inoltre è provvisto di una sovracopertina semitrasparente decorata con stelline e fiocchi di neve dorati.

Scheda: BISCOTTI E PICCOLA PASTICCERIA – Gustosi bocconcini dolci
Ed: De Agostini

Biscotti dell’Avvento

Un’idea simpatica per realizzare in casa il calendario dell’Avvento.
Bastano alcuni biscotti, e tanta fantasia….
Facile e veloce.

BISCOTTI dell’Avvento.

Ingredienti:
300 gr farina 00
100 gr fecola
100 gr burro a temperatura ambiente
100 gr zucchero
2 uova
aromi a piacere (o scorza di limone, arancia, vaniglia, cannella, zenzero, ecc…)

Preparazione:
In una ciotola montare bene il burro con lo zucchero. Aggiungere quindi un uovo per volta sino a farlo amalgamare bene. Quindi incorporare l’aroma scelto e la farina e la fecola setacciate poco per volta. Lavorare il composto a mano, sino ad ottenere un impasto compatto. Formare un panetto e metere in frigorifero per almeno 30 minuti.
Successivamente stenderlo con un mattarello  ritagliare l forme di biscotti che più vi piacciono.Biscotti dell'Avvento Far cuocere per 12 minuti a 180° in forno statico.Far raffreddare i biscotti su una gratella e poi… spazio alla fantasia.
Potete decorarli come volete: con glassa semplice (zucchero a velo e poca acqua o succo di limone), cioccolato, codette, zuccheri colorati…
Ricordatevi di scrivere su ciascun biscotto il numero del giorno a cui si riferisce. Così i vosri bimbi (o voi) ogni mattina potranno mangiare il biscotto corrispondente.

La frolla che eventualmente dovesse avanzare potete usarla per realizzare altri biscotti semplici o ancora decorati.

CAKE POPS Biscotti e cioccolato

Rieccomi qui, dopo alcuni giorni in cui non sono riuscita ad aggiornare il blog.
Torno con un dolcetto che ho preparato diverso tempo fa e che ha subito ottenuto un grande successo. In quell’occasione ho voluto fare un esperimento, ovverosia realizzare i cake pops. Di solito si usano impasti di torte sbriciolate: io, avendo poco tempo, ho utilizzato i biscotti.
Questa la ricetta che ho assemblato:

CAKE POPS BISCOTTI e CIOCCOLATO

Ingredienti:
125 gr biscotti secchi
80 gr formaggio spalmabile
100 gr cioccolato fondente
20 gr burro
3 cucchiai zucchero
3 cucchiai cacao amaro

Per la glassa: 3 cucchiai zucchero a velo
zucchero a velo qb

Preparazione: Sbriciolare i biscotti in maniera grossolana e metterli in una terrina. Agiungere zucchero, cacao e formaggio spalmabile (quest’ultimo precedentemente schiacciato con una forchetta). A parte, far fondere a bagnomaria il cioccolato con il burro. Tenerne da parte un cucchiaio una volta fuso. Versare il cioccolato fuso sopra i biscotti e gli altri ingredienti e mescolare bene, amalgamando il tutto. Con il composto ottenuto formare delle palline. Metterle su un vassoio ed infilzarle con uno spiedino di legno, con la punta intinta nel cioccolato fuso tenuto da parte. Mettere in frigorifero per alcune ore. Trascorso questo tempo, preparare la glassa, mescolando lo zucchero a velo ed il succo di limone, decorando i dolcetti a piacere. Si possono confezionare singolarmente o a tre a tre, come la fantasia suggerisce.