Risotto con taleggio e nocciole

Il risotto è in assoluto il mio piatto preferito. Qui sul blog (potete andare a cercarli nella casellina cerca e scrivere “risotto”, o nel menù a tendina alla sezione “primi”) ne ho postate numerose di ricette: con o senza verdure, con ingredienti a volte abbinati in modo che poteva sembrare strano…Adesso, invece, ve ne propongo uno assolutamente semplice, ma non per questo meno buono. Oggi la ricetta è quella del risotto con taleggio e nocciole.  Buon appetito !

risotto con taleggio e nocciole

RISOTTO CON TALEGGIO E NOCCIOLE

Ingredienti per 4 persone:

320 gr di riso Carnaroli
mezzo bicchiere di vino bianco
uno scalogno
olio oliva evo qb
circa 1 litro di brodo vegetale comunque qb
60 gr taleggio
un manciata di nocciole
sale e pepe qb

Preparazione: tagliare finemente lo scalogno e stufarlo in olio evo e poca acqua. Una volta diventato trasparente, aggiungere il riso e tostarlo per bene. Sfumare il riso con il vino bianco. continuando a mescolare sino a che non si senta più  l’odore di alcol. A questo punto, iniziare a versare poco per volta il brodo. Procedere come per un normale risotto, sino a cottura ultimata. Togliere dal fuoco, mantecare con il taleggio e regolare di sale e pepe. Infine, tritare grossolanamente le nocciole e spolverizzarle sul piatto di risotto come decorazione. Ed ecco che il risotto con taleggio e nocciole è pronto !

 

Vellutata patate e piselli

Eccomi, finalmente, dopo diverso tempo, con una ricetta. Si tratta di una vellutata, veloce e gradevole da mangiare in questo periodo freddo.

VELLUTATA  PATATE e PISELLI

Ingredienti per 4 persone:

5 patate a pasta gialla di dimensioni medie
250 gr di piselli (vanno bene anche quelli surgelati)
1 scalogno
brodo vegetale qb (preparato con acqua, costa di sedano, cipolla e carota)
saleqb                                                                                                                                              olio evo qb
crostini

010 (2)

Preparazione:
In una casseruola far imbiondire lo scalogno tritato  finemente in poco olio evo e poi stufarlo leggermente sino a che non diventa trasparente, aggiungendo un filo di brodo vegetale precedentemente preparato.
Aggiungere i piselli, farli saltare un poco, e quindi le patate tagliate a tocchetti. Coprire a filo le verdure con il brodo. Coprire e dal bollore, far cuocere per una ventina di minuti. Regolare di sale.
Con il mixer, frullare il tutto. Servire con crostini di pane.