Cupole di Natale senza glutine

Oggi vi presento di dolcetti facilissimi, e adatti al periodo natalizio, con lamponi, cacao e una spolverata di cocco. Sono le cupole di Natale senza glutine. In famiglia hanno riscosso grande successo. Provatele anche voi !!!

cupole-di-natale-senza-glutine

CUPOLE DI NATALE SENZA GLUTINE
Ingredienti (x 4 cupole da cm 6 di diametro)

Per l’impasto:
120 gr farina di riso *
120 gr zucchero semolato
4 uova
250 gr lamponi

Per la glassa:
450 ml acqua
40 gr burro
due cucchiaini di amido di mais
50 gr zucchero
50 gr cacao amaro*

Per decorare:
cocco rapé *

Preparazione: per realizzare le cupole di Natale senza glutine, iniziamo a preparare l’impasto. Si tratta di un semplice pan di spagna senza glutine. In una terrina montare con le fruste elettriche le uova con lo zucchero per una decina di minuti, sino ad ottenere una montata soffice. Aggiungere quindi poco per volta la farina di riso, incorporandola con una spatola. Versare l’impasto negli stampi a cupola. Pulire i lamponi con panno da cucina umido, infarinarli con farina di riso ed inserirli nell’impasto in quantità a piacere. Ricordatevi di tenerli da parte alcuni per la decorazione. Infornare a 180° in modalità statica per 20/25 minuti. Controllare sempre la cottura con uno steecchino. Una volta cotte, far raffreddare completamente prima di sformar le cupole.
Per la glassa: in un tegame far bollire l’acqua. Versarla poco per volta in una ciotola in cui sono stati precedentemente setacciati zucchero e cacao. Mescolare per evitare la formazione di grumi,  riportare sul fornello. Aggiungere l’amido sciolto in poca acqua ed il burro. Continuando a mescolare, attendere che si inizi ad addensare. Mettere le cupole su una gratella sotto la quale collocherete una teglia o un contenitore. Versare la glassa ancora calda sulle cupole sino a glassarle completamente. Prima che la glassa si freddi, cospargere le cupole con il cocco rapè. Prima di servire, decorare con lamponi. Conservare in frigorifero.
Ecco pronte le cupole di Natale senza glutine.

* verificare che ci sia la dicitura “senza glutine”, il machio Spiga Barrata o sia presente nel Prontuario Aic.

Cake di Natale senza glutine

Questo sarà il mio secondo Natale senza glutine e devo ammettere che in un anno ho imparato a gestire impasti di vario genere, dopo l’iniziale smarrimento. Sì, perchè si tratta di un mondo completamente diverso, con impasti che necessitano di liquidi in quantità superiore, essendo composti in maggioranza da amidi… Comunque, questo è il risultato di un altro esperimento. Vi propongo la mia versione del cake di Natale senza glutine, con sorpresa 🙂
cake-di-natale-senza-glutine
CAKE DI NATALE SENZA GLUTINE

Ingredienti:

Per l’impasto al cacao:
2 uova
100 gr  zucchero
50 gr farina di riso *
30 gr fecola di patate*
20 gr cacao amaro*

Per il cake:
3 uova
150 gr zucchero
150 gr farina di riso*
vanillina
la punta di un cucchiaino di lievito per dolci *

Preparazione: per realizzare il cake di Natale senza glutine, iniziamo a preparare la base al cacao. In una terrina montare uova e zucchero con le fuste elettriche, sino a che non aumenteranno di volume. Quindi setacciare insieme farina di riso, fecola e cacao, ed aggiungerle poo per volta alle uova montate, mescolando dall’alto verso il basso con una spatola. Prendere una leccarda da forno, rivestirla di carta forno e versar l’impasto al cacao. Cuocere in forno statico a 170° per 10/12 minuti. Una volta cotto, far raffreddare completamente: quando sarà freddo, ritagliare tante formine a tema natalizio con lo stesso soggetto. Io ho utilizzato l’omino di pan di zenzero, ma potete scegliere quello che preferite. Tenete da parte i soggeti ritagliati e preparate la base per il cake.

Prendere una terrina e montare anche in questo caso con le fruste le uova con lo zucchero per una decina di minuti. Setacciare il lievito ed unirlo alla farina di riso ed alla vanillina. Versare poco per volta nelle uova montate, con l’aiuto di una spatola. Prendere una teglia da plumcake e rivestirla di carta forno: Versare 1/4 dell’impasto del cake nello stampo. Prendere i soggetti natalizi ritagliati dall’impasto al cacao  e collocarli in piedi senza lasciare spazio all’interno dello stampo, spingendo un poco sul fondo. Devono essere tutti alla stessa altezza.
Quindi, versarvi sopra il resto dell’impasto . Infornare a 180° per una ventina di minuti. Vale sempre la prova stecchino. Una volta cotto, sformare il cake di Natale senza glutine e spolverizzarlo con un mix di zucchero a velo e cacao prima di servire.

Colazione o merenda veloce. Come fare ?

Una colazione semplice e veloce o una merenda deliziosa. Come fare ?
Niente paura, ho un’idea che potrebbe piacervi e che potreste provare a rifare a casa vostra. Non servono troppi ingredienti e neppure tempi lunghissimi, anzi.

COLAZIONE O MERENDA VELOCE. COME FARE ?
arancia
E’ sufficiente sbattere per bene un uovo con un cucchiaio di zucchero. Aggiungetevi un cucchiaio di succo d’arancia, spalmate su fette di pan carrè e fate passare qualche minuto in forno caldissimo o sotto al grill, sino a che non si sarà formata una bella crosticina. Non è delizioso ? A volte me lo preparava mia nonna quando ero piccola e mi è rimasto come ricordo, che ogni tanto mi regalo.
Ma se volete un sapor più deciso, provate a sostituire il succo di arancia con analoga quantità di caffè, oppure con un cucchiaino di cacao… Avrete così pronta una colazione o merenda veloce. Vi ricordo che la rubrica “Come fare” torna fra due settimane.

Crostata pere e cacao senza glutine

Autunno: adoro i profumi ed i colori di questa stagione. Adesso che ci sono le pere, poi, le utilizzo in molti modi. Non poteva mancar eun classico, leggermente rivisitato. Ho trasformato la torta in crostata, ma il gusto non è da meno. Qui la mia versione della crostata pere e cacao senza glutine.

CROSTATA PERE e CACAO SENZA GLUTINE

Ingredienti:
Per la frolla:
200 gr farina x dolci senza glutine *
100 gr zucchero
100 gr burro freddo
1 uovo intero + 1 tuorlo a temperatura ambiente

Per la pasta al cacao:
50 gr fecola senza glutine *
25 gr cacao senza glutine *
60 gr zucchero
1 uovo
50 gr burro

Per le pere:
4 pere coscia
300 ml acqua
50 ml rum
50 gr zucchero

torta pere e cacao senza glutinePreparazione: Iniziare a sbucciare le pere, tagliandole a metà. Con uno scavino togliere la parte centrale del torsolo. Mettere le pere in una pentola con acqua, zucchero e rum. Dal bollore far cuocere a fuoco basso per 15/20 minuti: devono essere morbide ma non molli. Far raffreddare le pere nel liquido di cottura.
Poi, preparare la base di pasta frolla: su una spianatoia formare una fontana con la farina x dolci senza glutine. Al centro mettere burro e zucchero  cominciare ad impastare a mano. Aggiungere l’uovo intero ed il tuorlo, e coninuare ad impastare sino ad ottenere un composto omogeneo. Sistemarlo fra due fogli di carta forno e stenderlo con il mattarello. Sistemare la base in uno stampo per crostate. Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta.Mettere in frigorifero per 20 minuti.  A parte, preparare la pasta al cacao: mettere a bagnomaria una ciotola con uova e zucchero. Sbattere con una frusta manuale per circa 10 minuti. Togliere dal fuoco e aggiugervi la fecola ed il cacao precedentemente setacciati. Infine, il burro. Togliere la base di frolla dal frigorifero e versarvi la pasta al cacao. Sistemare le pere, facendo una leggera pressione per inserirle bene nell’impasto. Infornare a 180° per 20 minuti.

* verificare che sulla confezione ci sia la dicitura “senza glutine”, che sia presente nel prontuario Aic o che abbia il marchio Spiga Barrata.