Tacchino speziato

Un’idea facile, veloce e gustosa. Oggi vi propongo una mia versione del tacchino speziato. Dico subito che si può usare anche il pollo, come preferite.  Io ho usato la curcuma, ma si può usare anche il curry. Insomma, questa è un’idea, poi, come ogni ricetta, è assolutamente personalizzabile a seconda dei gusti. E’ un piatto che mi piace molto, per il suo gusto e semplicità. Lo provate anche voi ?

TACCHINO SPEZIATO

Ingredienti per 4 persone:
400 gr fesa di tacchino
200 gr yogurt al naturale (bianco) non zuccherato
6 carote
curcuma qb
un cucchiaino di cipolla tritata
sale e pepe qb
olio evo

Preparazione: in una casseruola far imbiondire a fuoco basso la cipolla con un cucchiaio di olio evo.  Grattugiare le carote o tritarle non troppo finemente, ed aggiungerle nella casseruola. Far stufare per circa cinque minuti, aggiungendo un filo di acqua se necessario. A parte. tagliare la fesa di tacchino a tocchetti, possibilmente di uguale dimensione, per consentire una cottura omogenea. Quando le carote sono a metà cottura, mettere in casseruola anche i bocconcini i fesa di tacchino, e mescolare. Aggiungere due cucchiaini di curcuma (poi potete aggiungerne di più o di meno a seconda del gusto personale) nella casseruola, e procedere alla cottura del tacchino. Poco prima di spegnere il fuoco, versare lo yogurt e regolare di sale e pepe. Far asciugare il condimento che si è creato, continuando a mescolare per pochi minuti a fuoco basso. Servire il tacchino speziato ancora caldo.

Tortine alla nocciola, carote e gianduia senza glutine

Inizia l’autunno, e cambiano i sapori. Non so perchè ma questa è, in assoluto,  la mia stagione preferita !
Ho iniziato a “calarmi” nella nuova stagione, preparando delle semplicissime tortine, ottime per colazione, merenda o per qualunque dolce momento della giornata, con nocciole, carote e cioccolato gianduia. Ah, ovviamente, senza glutine, altrimenti non posso mangiarle 🙂 Eccovi quindi la ricetta delle tortine alle nocciole, carote e gianduia senza glutine.
tortine alle nocciole, carote e gianduia senza glutine

TORTINE alle NOCCIOLE, CAROTE e GIANDUIA SENZA GLUTINE

Ingredienti (per 6 tortine)
150 gr di carote
80 gr nocciole
60 gr zucchero
2 uova
35 gr farina per dolci senza glutine *
8 gr cremor tartaro senza glutine  (va bene anche il normale lievito per dolci, sempre senza glutine)  *
40 gr cioccolato al gianduia senza glutine *

Preparazione: Con l’aiuto del mixer tritare le nocciole (nè troppo fini, nè troppo grosse).
Successivamente, tritare le carote precedentemente sbucciate e sciaquate.
In una terrina montare i tuorli d’uovo con lo zucchero, sino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungervi quindi le nocciole tritate, la farina per dolci ed il cremor tartaro. Con una spatola, amalgamare per bene tutto, poi aggiungere le carote tritate ed il cioccolato gianduia tritato grossolanamente. A parte, montare a neve gli albumi ed incorporarli all’impasto. Versare l’impasto ottenuto nelle forme delle tortine, infornare a forno statico a 170° per 35/40 minuti. Vale sempre la prova stecchino. Non devono risultare asciutte, ma un pochino umide per la presenza delle carote. Far raffreddare un pochino e poi sformare le tortine dagli stampi, e posizionarle su una gratella sino a completo raffreddamento. E le tortine alle nocciole, carote e gianduia senza glutine sono pronte.

* verificare che ci sia la dicitura “senza glutine”, che abbia il marchio Spiga Barrata o che sia presente nel Prontuario Aic.

Carote allo yogurt

Un contorno davvero gustoso e velocissimo, con pochi e sani ingredienti.
Ottimo in estate, ma delizioso anche in inverno. Di cosa si tratta ?
Ecco la mia ricetta per le carote allo yogurt

CAROTE ALLO YOGURT
Ingredienti:
500 gr di carote
125 gr di yogurt bianco magro non zuccherato
sale e pepe qb
olio evo qb
origano fresco (se non l’avete usate pure quello secco) qb
carote allo yogurt
Preparazione: far lessare o cucocere a vapore le carote, dopo averle mondate e sbucciate.
Farle raffreddare. Quindi tagliarle a tocchetti in un’insalatiera. In una ciotola a parte preparate il condimento per le carote allo yogurt: versare lo yogurt bianco magro, sale, pepe, olio e l’origano. Mescolare per bene, amalgamando il tutto. Versare il condimento a base di yogurt sulle carote e mescolare. Guarnire con altro origano. Più facile di così ! E le carote allo yogurt sono pronte per essere portate in tavola. In inverno, potete servire le carote ancora calde, sempre con questo condimento allo yogurt: la differenza di temperature esalterà il piatto.

Torta di carote senza glutine

Sul blog è già presente una versione di questa torta glutinosa. Adesso, ve la propongo senza glutine e con alcune differenze. Questa è la mia torta di carote senza glutine. Soffice, profumata, e deliziosa, si sposa bene con una tazz di thè caldo.

TORTA DI CAROTE – SENZA GLUTINE

torta di carote senza glutineIngredienti:
250 gr  carote
80 gr mandorle
150 gr farina per dolci senza glutine *
mezza bustina di lievito per dolci senza glutine *
mezzo cucchiaino di cannella
3 uova
90 gr zucchero
50 ml acqua
50 ml olio di semi di mais

Preparazione: sbucciare le carote e grattugiarle finemente. In una ciotola mescolare la farina con il lievito, lo zucchero e la cannella. Far tostare per 10 minuti le mandorle in una pentola, poi tritarle finemente. Aggiungerle agli altri ingredienti nella ciotola, insieme alle carote. A parte sbattere le uova ed aggiungervi acqua e olio. Trasferire gli ingredienti liquidi nella ciotola e mescolare per bene, amalgamando il tutto. Versare l’impasto ottenuto in una teglia rivestita di carta forno. Cuocere in forno statico a 180° per circa 30 minuti (poi dipende sempre dal forno).  Potete gustare la torta di carote così, oppure spolverizzarla con zucchero a velo.

* Verificare sempre che ci sia la dicitura “senza glutine”, che sia presente nel prontuario Aic o che abbia il marchio Spiga Barrata.