Risotto alle verdure

Il risotto è uno dei miei piatti preferiti. Lo faccio in mille modi. Questo, poi, è veramente facile facile e sfizioso. Io ho utilizzato zucchine e carote, ma voi potete usare le verdure che più preferite.

RISOTTO ALLE VERDURE
risotto alle verdureIngredienti x 4 persone

300 gr riso Carnaroli
2 zucchine
2 carote
1,5 lt di brodo vegetale (realizzato con acqua, cipolla, carota, zucchina, sedano…)
1 cipollotto
olio evo qb
sale qb

Preparazione: pulire le zucchine e le carote e tagliarle a tocchetti di uguale dimensione. Tritare il cipollotto fresco. In una casseruola, versare un filo d’olio evo ed il cipollotto e far sudare a fiamma bassa. Aggiungere quindi le verdure ed il riso. Far saltare velocemente, e quindi procedere gradualmente, aggiungendo il brodo poco per volta. Continuare in questo modo sino a cottura del risotto. Mantecare con ancora poco olio evo e parmigiano prima di servire. Se volete renderlo ancora più ricco, una volta mantecato e tolto dal fuoco, potete aggiungere alcuni fiori di zucca o zucchina.

Duetto di riso vegetariano

Estate, tempo di insalate di verdura, di riso, di pasta. Ma per non appesantirci troppo, cosa ne pensate di questa ricetta ? Come sempre di facile esecuzione. Ho utilizzato un “duetto di riso”, ovverosia due tipi di riso, Carnaroli e Venere, insieme, non solo pr dare un tocco diverso a livello cromatico, ma, soprattutto, a livello di gusto.  E vi assicuro che è veramente buono. Fatemi sapere cosa ne pensate del mio

DUETTO DI RISO VEGETARIANO
duetto di riso vegetarianoIngredienti:
200 gr di riso Carnaroli
100 gr di riso Venere
60 gr piselli
60 gr fagiolini
2 carote
8 pomodori datterini
60 gr mais
olio evo qb

Preparazione:  Far bollire e portare a cottura, in pentole separate, i due risi. Scolarli e farli raffreddare, sempre separatamente, condendo con un filo di olio evo.
A parte, sbollentare piselli, fagiolini e le carote, queste ultime tagliate a dadini, per 7 minuti in acqua bollente. Scolare e far saltare in padella con poco olio evo ed un pizzico di sale. Far raffreddare. Nel frattempo, tagliare i datterini. In un’ampia insalatiera versare il riso Carnaroli ed il riso Venere, il mais, i pomodorini, e l verdure saltate in padella (piselli, fagiolini e carote). Mescolare per bene e servire.
Ovviamente, potete utilizzare tutte le verdure che volete, quelle indicate sono solo un esemp

Quiche primavera

Primavera, tempo di scampagnate, pic-nic e gite fuori porta. Se preferite portarvi dietro qualcosa da mangiare, vi suggeisco questa quiche di verdure. Ottima, ovviamente, anche in altre occasioni.
Asparagi, carote, piselli e datterini, i protagonisti della mia

QUICHE PRIMAVERA

Ingredienti:
un rotolo di pasta sfoglia
6 asparagi
70 gr piselli freschi (o surgelati)
2 carote
6 pomodori datterini
150 gr ricotta vaccina
20 gr parmigiano grattugiato
3 uova
sale e pepe qb
latte qb
quiche primaveraPreparazione: sbollentare gli asparagi, le carote (precedentemente tagliate a rondelle o dadini) ed i piselli. Far raffreddare. Tagliare gli asparagi a tocchetti. In una boule mescolare la ricotta, le uova, il parmigiano. Se necessario, aggiungere due o tre cucchiai di latte. Aggiungere asparagi, carote e piselli, e mescolare delicatamente. Salare e pepare. Foderare una teglia con la pasta sfoglia: versarvi la crema di verdura. Tagliare i pomodori datterini e inserirli nella torta. Infornare a 180° per circa 20/25 minuti.

Carote glassate al miele

Alzi la mano chi non ha mai trovato qualche carota “abbandonata” nel proprio frigorifero !
A me succede spesso. E, quando sono ancora buone, preparo questo contorno davvero interessante e facilissimo, del quale in famiglia sono davvero ghiotti. La ricetta l’ho scoperta sul libro “Il pranzo della domenica” di Gordon Ramsay. Devo ammettere che all’inizio ero piuttosto scettica per l’abbinamento, invece…

CAROTE GLASSATE AL MIELE

Ingredienti:
carote
50 gr burro salato
2 cucchiai miele
sale e pepe qb
carote glassate al mielePreparazione: Sbucciare le carote e farle lessare sino a che diventano tenere. Scolarle e farle raffreddare passandole sotto l’acqua fredda. Scaldare il burro (ma non farlo friggere), aggiungere le carote, sale e pepe secondo preferenza. Farle saltare un pochino nel burro e aggiungere il miele. Saltare in padella sino a che siano completamene glassate e servire.