Salon du Chocolat a Milano

Per quattro giorni Milano sarà la capitale del cioccolato : da domani, 9 febbraio, e sino   domenica 12, infatti, si svolge l’edizione 2017 del Salon du Chocolat. La location di questo dolcissimo evento è il MiCo di Milano Portello.
I numeri di questa seconda edizione milanese si annunciano importanti per il Salon du Chocolat: saranno infatti presenti oltre 50 chef, con 111 eventi e 80 espositori, mentre la prevendita ha visto un aumento dei biglietti venduti del 236& rispetto all’edizione dello scorso anno. Fra i grandi nomi annunciati ci saranno Iginio Massari, Ernst Knam, Gualtiero Marchesi, Carlo Cracco, Davide Comaschi, Andrea Besuschio e Davide Oldani.
Il vasto programma prevede, fra le altre cose, show cooking, presentazioni di libri ed incontri con il pubblico.

La novità di questa edizione del Salon du Chocolat di Milano sarà la presenza di Ernst Knam, meglio conosciuto come Il Re del Cioccolato, che, in esclusiva per l’evento, realizzerà una scultura in cioccolato, simbolo dell’evento, che accoglierà il pubblico all’ingresso. L’opera riprende uno dei più famosi capolavori dell’arte classica e sarà svelata solo domani sera in occasione dell’Opening Night.  Sempre domani, è previstaa la Chocolate Gallery, una sfilat di abiti in cioccolato realizzati dall’Accademia Maestri Pasticceri Italiani, in collaborazione con 12 stilisti internazonali, studenti della Nuova Accademia di Belle Arti di Milano.

Fra i molti espositori, si segnala, in particolare, la presenza di Perù e Camerun, che sono i paesi principali poduttori di cacao, con stand infomatii e didattici ed una selezione di prodotti. Tutte le info su programma e biglietti su www.salonduchocolat.it

Torta cioccolato e amaretti senza glutine

Una torta golosa, che piacerà sicuramente a tutti. Facilissima da realizzare e con pochi ingredienti. Ovviamente, la mia è in versione senza glutine. Se volete farla normale, togliete circa 50 ml di latte a questa ricetta. Siete pronti per la torta al cioccolato e amaretti senza glutine?

Torta cioccolato e amaretti senza glutine
TORTA CIOCCOLATO E AMARETTI SENZA GLUTINE
Ingredienti:
250 gr  farina per dolci senza glutine*
50 gr di fecola di patate *
3 uova
130 gr zucchero
200gr cioccolato fondente*
60 gr burro
60gr amaretti sbriciolati*
3 cucchiaini lievito per dolci*
300 ml di latte
1 pizzico sale

PREPARAZIONE: montare a neve ben ferma gli albumi e metterli da parte.
Montare i tuorli con lo zucchero fino a renderli schiumosi. Aggiungere il cioccolato fondente, fatto precedentemente fondere a bagnomaria insieme al burro. Mescolare bene. Aggiungere poco alla volta la farina e la fecola setacciate con il lievito ed il sale, alternandola con il latte.Esaurire latte e farina: dever risultare un composto morbido. Sbriciolare grossolanamente gli amaretti e aggiungerli al composto. Se volete, potete aggiungere due cucchiai di rum a questo punto. Infine, unire gli albumi montati a neve. Infornare a 180° per circa 40 minuti. Fa fede la prova dello stecchino. A cottura ultimata e con la torta fredda, spolverizzare di zucchero a velo vanigliato. E la torta cioccolato e amaretti senza glutine è pronta per essere servita

* Tutti questi ingredienti devono avere la dicitura “senza glutine”, il marchio Spiga Barrata o essere inseriti nel Prontuario Aic.

Tortine alla nocciola, carote e gianduia senza glutine

Inizia l’autunno, e cambiano i sapori. Non so perchè ma questa è, in assoluto,  la mia stagione preferita !
Ho iniziato a “calarmi” nella nuova stagione, preparando delle semplicissime tortine, ottime per colazione, merenda o per qualunque dolce momento della giornata, con nocciole, carote e cioccolato gianduia. Ah, ovviamente, senza glutine, altrimenti non posso mangiarle 🙂 Eccovi quindi la ricetta delle tortine alle nocciole, carote e gianduia senza glutine.
tortine alle nocciole, carote e gianduia senza glutine

TORTINE alle NOCCIOLE, CAROTE e GIANDUIA SENZA GLUTINE

Ingredienti (per 6 tortine)
150 gr di carote
80 gr nocciole
60 gr zucchero
2 uova
35 gr farina per dolci senza glutine *
8 gr cremor tartaro senza glutine  (va bene anche il normale lievito per dolci, sempre senza glutine)  *
40 gr cioccolato al gianduia senza glutine *

Preparazione: Con l’aiuto del mixer tritare le nocciole (nè troppo fini, nè troppo grosse).
Successivamente, tritare le carote precedentemente sbucciate e sciaquate.
In una terrina montare i tuorli d’uovo con lo zucchero, sino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungervi quindi le nocciole tritate, la farina per dolci ed il cremor tartaro. Con una spatola, amalgamare per bene tutto, poi aggiungere le carote tritate ed il cioccolato gianduia tritato grossolanamente. A parte, montare a neve gli albumi ed incorporarli all’impasto. Versare l’impasto ottenuto nelle forme delle tortine, infornare a forno statico a 170° per 35/40 minuti. Vale sempre la prova stecchino. Non devono risultare asciutte, ma un pochino umide per la presenza delle carote. Far raffreddare un pochino e poi sformare le tortine dagli stampi, e posizionarle su una gratella sino a completo raffreddamento. E le tortine alle nocciole, carote e gianduia senza glutine sono pronte.

* verificare che ci sia la dicitura “senza glutine”, che abbia il marchio Spiga Barrata o che sia presente nel Prontuario Aic.

Chocolathuile e Peperò nel fine settimana

Anche questo ultimo fine settimana di agosto che sta per arrivare si annuncia ricco di eventi enogastronomici. Come abitudine, ve ne segnalo alcuni. Questa volta si parla di cioccolato e peperoni !Vi ricordo che se volete segnalarmi eventi di questo tipo per l’inserimento sul blog, inviate una mail all’indirizzo: [email protected]

Immagine tratta dal sito www.chocolathuile.me

Immagine tratta dal sito www.chocolathuile.me

Al via domani, 26 agosto, la sesta edizione di CHOCOLAThuile: la cittadina valdostana per tre giorni sarà invasa da sapori e profumi di qusto goloso cibo. Si tratta di una mostra mercato con la presenza di oltre una trentina di stand artigianali, con il meglio delle produzioni di settore, fra cui la Tometta di La Thuile. Non solo mostra mercato, però: CHOCOLAThuile è anche ristorazione a tema. Sono infatti previsti appuntamenti ad hoc a pranzo e cena a base di cioccolato, sotto il tendone allestito nella piazza principale, il tutto annaffiato con vino di aziende locali. E ancora, conferenze, degustazioni e laboratori per i più piccoli, tutti all’insegna del cioccolato. ChocoLaThuile 2016 è promossa dal Comune di La Thuile in collaborazione con Consorzio Operatori Turistici, Office du Turisme, CNA (Confederazione Nazionale Artigianato e Piccola e Media Impresa), ICAM Linea Professionale, CIOCCHinBO (Associazione maestri cioccolatieri), Cioccolando In Alta Quota, Cioccolateria Pasticceria Chocolat. Info su: www.chocolathuile.me/evento

– A Carmagnola (Torino), invece, la fa da padrone il peperone: si apre infatti la 67esima edizione di Peperò. Da domani, 26 agosto e sino al 4 settembre, saranno proposti eventi gastronomici, culturali, artistici e tanto altro ancora. Saranno allestite una Piazza dei Sapori, Osteria Italia, Cascina Piemonte, Villaggio Tirolese, e ancora Street Food. Da sottolineare la presenza di stand con preparazioni senza glutine per celiaci. E ancora, iuno spazio per i bambini, spettacoli e tanto altro ancora. Il programma completo su: www.sagrapeperone.it