Un week-end goloso fra gelato, riso e…

Eccomi come faccio spesso, a segnalare alcuni eventi in giro per l’Italia

– A Firenze sino a domani, domenica 3 maggio, si svolge la prima tappa del “Gelato Festival”. Sono previsi gusti originali, la posisbilità di vedere i maesri gelatieri al lavoro, assaggiare gusti   insoliti, ed assistere a show cooking. gelatoIl prossimo fine settimana la manifestazione si sposterà a Parma, ed in quello successivo a Napoli.  Seguiranno Bari, Milano, Torino; Roma, Palermo, Catania. Previste tappe anche all’estero (Amsterdam), mentre altre (Londra, Valencia, Berlino sono ancora da confermare). La finalissima si svolgerà da 1 al 4 ottobre prossimo sempre a Firenze.  www.gelatofestival.it

– Si apre domani alla Fiera di Milano Rho Pero, l’edizione 2015 di “Tuttofood”. Previsti oltre 2.500 espositori,  10 padiglioni, nuove iniziative. Saranno presentate le novità del settore in vari settori, dalla carne ai salumi, dai dolci, al lattiero-caseario, al multiprodotto.  Ci sarà anche un’area green. Convegni, incontri e tanto altro. Uno dei temi in discussione sarà quello della celiachia, in collaborazione con l’Aic Lombardia. www.tuttofood.it

– Prosegue al centro fieristico di Biella Fiere a Biella -Gaglianico  “Il Festival del Risotto”. Questo fine settimana, sono proposti al pubblico: risotto al Castelrosso e riduzione al Bramaterra; risotto all ortiche; risotto in bagna cauda con verza e acciughe; risotto fragole e menta; risotto in cagnone; risotto alle erbette della Valle Elvo e salsiccetta; la panissa campione del mondo 2013; risotto al Mojito con gamberetti cotti nel rum; risotto alla fonduta valdostana. A disposizione anche agnolotti piemontesi al burro d’alpeggio ed erbe di montagna e bocconcini di fassona cotti nel Barbra di Salussola con patate sabbiose. www.festivaldelrisottoitaliano.it

Pitti Taste a Firenze e mostra ad Asti

Nuovo appuntamento con le segnalazioni di eventi “golosi” o comunque legati in qualche modo al mondo del food.

– Alla stazione Leopolda di Firenze è in corso di svolgimento la decima edizione di “Pitti taste”, il salone dedicato alle eccellenze del gusto ed alla cultura del cibo.firenze L’evento è nato dalla collaborazione fra Pitti Immagine ed il “gastronauta” Davide Paolini. Vengono presentati prodotti e novità di oltre 320 aziende, selezionate fra le migliori produzioni di nicchia.  Presente un TasteShop in cui il pubblico può acquistare questi prodotti; una Taste Tools (area dedicata gli oggetti di food &kitchen design); un’arena in cui si svolgono dibattiti conferenze, presentazioni di libri, gare di cucina, ecc… Prevista anche la prima edizione del premio “Tavoletta d’oro”, riservata ai maestri cioccolatieri selezionati dalla Compagnia del Cioccolato. Inoltre, in collaborazione con Palazzo Pitti, dal 10 marzo al 7 giugno, sarà proposta la mostra “Dolci trionfi e finissime piegature – Sculture in zucchero e tovaglioli per le nozze fiorentine di Maria de’ Medici”. La mostra, realizzata in vista di Expo e curata da Giovanna Giusti e Riccado Spinelli, è dedicata alla rievocazione del banchetto che il 5 ottobre 1600 si svolse a Palazzo Vecchio per le nozze di Maria de’ Medici.  E poi ancora tanti altri eventi sino a domani. Info: www.pittimmagine.com

–  S’intitola “Alle origini del gusto. Il cibo a Pompei e nell’Italia antica” la mostra apertasi ieri, ed in programma sino al 5 luglio prossimo, a Palazzo Mazzetti di Asti.
L’esposizione, che ha ottenuto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana ed il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, quello della Regione Piemonte e della Provincia di Asti,  è promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Asti e Fondazione Palazzo Mazzetti, e curata da Adele Campanelli e Alessandro Mandolesi. I visitatori affrontano un vero e proprio “viaggio” alle origini del comportamento alimentare del nostro paese.  E quindi si incontrano banchetti dei Romani, ma anche dei Greci e degli Etruschi, arrivando agli Italici.  Nelle varie sezioni espositive, sono illustrate anche la preparazione e la presentazione dei cibi, così come le tecniche di coltivazione e altro. Per informazioni www.palazzomazzetti.it

Golosi appuntamenti

Anche questo fine settimana è ricco di eventi, sparsi per tutta l’Italia. Come sempre, segnalo alcuni dei principali.

– Golosaria arriva nel Monferrato: domani e domenica (8 e 9 marzo), la rassegna itinerante proporrà a Casale una serie di feste, assaggi ed eventi culturali. Numerose le locaions, fra le quali il Castello di Casale, la città stessa, Murisengo, Vignale Monferrato,  Montemagno, Fubine, Camino, Moncalvo, Grazzano Badoglio, Rosignano Monferrato, Serralunga di Crea, Mirabello, Giarole, Lu, Grana, Scurzolengo, Altavilla Monferrato, Castagnol Monferrato, Pia, Montiglio Monferrato, Dusino San Michele ed Asti.
Per tutto il fine settimana sono previsti, come detto, moltissimi eventi fra i quali, visite guidate, corsi di cucina, presentazioni di libri, degustazioni di prodotti locali e tanto altro. Il programma completo è disponibile sul sito  http://www.golosaria.it/default.asp?id=2992

– Si è aperta ieri a Napoli, e proseguirà per l’intero week-end, la prima edizione di “Leguminosa”, evento organizzato da Slow Food Campania dedicato ai legumi. Le locations in cui si svolge sono la Galleria Umberto I ed il Salone Margherita, cui si aggiungeranno i locali inseriti della gioda “Osterie d’Italia 2014”. Laboratori, convegni, teatri del gusto, percorsi didattici, laboratori della terra ed un mercato. Tutto, ovviamente sul tema.
www.leguminosa.it

– A margine di Pitti Immagine, in svolgimento a Firenze, da domani a lunedì (8-11 marzo) alla Stazione Leopolda di Firenze, si svolge “Taste- In viaggio con le diversità del gusto”, evento giunto alla sua nona edizione. L’evento, nato dalla collaborazione con Davide Paolini, vede la partecipazione di 300 aziende, tutte selezionate tra le produzioni di nicchia e d’eccellenza.  Anche in questo caso, tantissimi gli eventi in programma: un Taste tour (percorso di degustazione), un’area per gli oggetti di food & kitchen, negozio con cibi esclusivi, una grande libreria di Giunti Editore, presentazione di libri,  dibattiti. Fra questi uultimi, in programma uno sui catering, uno sulla pasta madre, uno sui formaggi svizzeri.  Ma Pitti Taste avrà anche una sua veersione “FuoriDiTaste”, che si svolgerà fra vari locali e locations di Firenze.
http://www.pittimmagine.com/corporate/fairs/taste.html