Goloso fine settimana

Nuovo appuntamento con i suggerimenti per un goloso fine settimana. Questa volta ce ne sono numerosi, sparsi in giro per l’Italia. Vi ricordo che se volete segnalarmi manifestazioni a carattere enogastronomico della vostra zona, potete inviare una mail all’indiizzo mail [email protected]

pastaSi apre oggi, 29 settembre, a Foligno, la diciottesima edizione de “I Primi d’Italia – Festival Nazionale dei Primi Piatti”. Sino a domenica 2 ottobre, saranno proposte al pubblico degustazioni, lezioni di cucina, showcooking, spettacoli ed intrattenimento.  Saranno inoltre allestiti i “Villaggi del gusto” (pasta fresca e ripiena, polenta, gluten free, gnocchi, primi di mare, riso, tartufo, ecc…). Presenti anche gli chef stellati Mauro Uliassi, Gianfranco Vissani, Emanuele Mazzella e Riccardo Agostini. Fra gli showcooking in programma segnaliamo quelli di Gianfranco Vissani, Anna Moroni e Sonia Peronaci.  Info e programma completo su www.iprimiditalia.it

–  A Roma, invece, sabato 1 e domenica 2 settembre, si svolgono i Gluten Free Days, evento dedicato al senza glutine ed al wellness food.  Al Salone delle Fontane (Eur),  sono previstiapprofondimenti medico-scientifici, showcooking, degustazioni  e corsi di cucina, con lo screening diagnostico, oltre alla presenza di chef e food blogger del settore, ed uno sportello psicologico. www.glutenfreeday.it

–  Sempre sabato e domenica, torna l’evento “Caseifici Aperti”: si tratta di un’iniziativa che parmigiano reggianoconsentirà al pubblico di visitare i caseifici che producono Parmigiano Reggiano.  Saà possibile incontrare i casari ed acquistare direttamente il prodotto. I caseifici partecipanti, propongono inoltre una serie di eventi. L’elenco completo, è disponibile all’indirizzo
http://www.parmigiano-reggiano.it/caseifici/caseifici_aperti_3/ext/CaseificiAperti/default.aspx 
Inoltre, nei due giorni di evento, il Consorzio del Parmigiano Reggiano aprirà al pubblico con attività di animazione, visite alla mostra di attrezzi storici e degustazioni.

– Infine, domenica 2 ottobre a Chiavenna, in Valchiavenna si svolgerà la quinta edizione del “Dì de la brisaola”. Sarà proposto al pubblico un itinerario alla scoperta di questo prestigioso prodotto locale. Qui infatti, si chiama brisaola, per distinguerla dalla bresaola prodotta in Valtellina. www.didelabrisaola.it

– La prossima settimana, invece, martedì 4 ottobre a Bologna , si svolgerà il quinto “Festival del tortellino”. A Palazzo Re Enzo sarò un trionfo di tortellini, pasta ripiena in genere e pasta fresca, proposti da 23 diversi chef.