Eventi golosi

E’ un ricchissimo fine settimana di eventi golosi, quello che è appena iniziato. Come sempre, quella che vi propongo è una piccola selezione. Se avete eventi da segnalarmi, inviate una mail all’indirizzo bacchedivaniglia.altervista.org

– Sino a lunedì al Palazzo del Ghiaccio di Milano, in via Piranesi si svolge l’edizione 2016 di Milano Golosa: L’evento è curato dal “Gastronauta” Davide Paolini. Obiettivo: “fare cultura della materia prima e degli artigiani del gusto”. Sono presenti oltre 200 produttori. Nel corso dlla tre giorni, ci saranno incontri, dibattiti, show cooking. Tre le aree previste: mercato degli artigiani, all’origine del cibo e show cooking. Info e programma su www.milanogolosa.it

–  Montecatini Terme, invece, si svolge “Food & Book”, il Festival del libro e della cultura gastronomia: previste presentazioni di libri, cene degli chegf, laboratori, show cooking, banchi di assaggio di diverso genere. Oggi, sabato 15 ottobre, al Teatro Verdi, si svolgerà la presentazione in anteprima nazional dell guida ai vini di Slow Food “Slow Wine 2017”. Tutto il programma su www.foodandbook.it Hanno confermato la loro presenza gli autori Simonetta Agnello Hornby, Adriana Assini, Simone Bartoli, Marcello Coronini, Carmine Coviello, Eleonora Cozzella, Andrea De Carlo, Diego De Silva, Bruno Gambarotta, Roberto Giacobbo, Giancarlo Gonizzi, Andrea Grignaffini, Eliana Liotta, Giulio Macaione, Daniela Mancini, Daniele Maestri, Elisia Menduni, Davide Mondin, Anna Prandoni, Luciana Squadrilli,  Francesco Sorelli.Gli chef Gualtiero Marchesi, Renato Bernardi, Daniele Canzian, Simone Malucchi, Pietro e Nicola Migliaccio, Pietro Parisi, Fabio Picchi, Davide Scabin.

cioccolato Perugia, invece, profuma di cioccolato, in occasione dell’edizione 2016 di Eurochocolate, giunta alla sua 23 esima edizione. Sino al 23 ottobre, la città sarà invasa dal cioccolato, in tantissime versioni. Il filo conduttore di questa edizione è #Conchi ? Molti gli eventi a tema in programma. Si segnala una installazione di un maxi selfei stick di 7 mt che accoglierà una maxi tavoletta di 6.000 kg di cioccolato.  E poi, sculture di cioccolato, degustazioni, show cooking, una rassgna letteraria e tanto altro ancora, tutto, ovviamente al sapor di cioccolato. Info www.eurochocolate.com

Goloso week-end di ottobre

Siamo nel fine settimana, quindi… Ecco alcune segnalazioni per un goloso week-end di ottobre. Ci sono tortellini, speck, dolci e tante altre cose.
Ricordo che se volete segnalarmi qualche evento potete farlo inviando una mail all’indirizzo [email protected]

Da oggi, sabato 3, e sino a lunedì 5 ottobre, si svolge “Milano Golosa”. Per tre giorni al Palazzo del Ghiaccio del capoluogo lombardo, saranno protagonisti artigiani, specialità gastronomiche, degustazioni e lezioni di vario genere (da come fare la spsa, come scegliere e conservare i prodotti e altro.  Sono presenti 180 produttori selezionati. Programma completo e tutte le info al link: www.milanogolosa.it/home

SpeckSe volete fare una gita in Alto Adige, invece, segnalo che sempre oggi e domani in Val di Funes, si svolge la Festa dello Speck Alto Adige IGP. Per due giorni questo prodotto sarà il protagonista di varie prelibatezze. Sempre in Alto Adige, ma a Bressanone, è in programma il Mercato del Pane e dello Strudel Alto Adige.

Sino a domani a Fiera Milano Rho, si svolge la 25esima edizione di Hobby Show Milano. Fra i molti eventi, va sottolineato un evento da record. Da giovedì, infatti, 300 pasticceri e sugar artist, coordinati dall’Associazione Nazionale Cak Designers Italia, sta preparando una maxi torta a forma di Italia, in pan di spagna e pasta di zucchero Ci saranno le catene montuose ed i monumenti delle principali città. Per essere omologato il record, inoltre, la torta dovrà essere comppltamente distribuita in maniera gratuita in 12.000 porzioni.

tortellini
Domani, domenica 4 settembre, a Bologna, torna l’edizione 2015 di “Tour-tlen”, ovverosia “Il festival del tortellino”. L’evento si svolge al PalaDozza.  Ventuno chef si sfideranno proponendo diverse ricette. Con un unico obbligo: tirare la pasta a mano. Previsti tortellini di ogni genere, anche quelli senza glutine per i celiaci. Si stima che saranno preparati oltre 600 kg di tortellini.

Un goloso fine settimana

Sono davvero numerosi anche questo week-end gli eventi in programma in tutta Italia.
Quindi, se volete trascorrere un goloso fine settimana, vi lascio alcuni suggerimenti.

– A Milano sino a lunedì, 13 ottobre, si svolge “Milano Golosa“, con artigiani e specialità enogastronomiche, lezioni e degustazioni.  La manifestazione, ideata dal “Gastronauta” Davide Paolini, è in programma al Palazzo del Ghiaccio di via Piranesi Fra “Università della spesa”, “Officine del gusto”, “Sala del tempo”, “Making show”  tanto altro ancora il pubblico potrà conoscere gli alimenti, assaggiarli ed elaborarli.

– Si chiama “Mondi di carta“, la rassegna di libri eno-gastronomici e menu, spartiti, sogni, menti, pensieri, copioni e lezioni in programma a Crema sino a domenica. Incontri con gli autori, degustazioni, showcooking. Fra gli ospiti: Gualiero Marchesi, Luca Montersino e Vittorio Sgarbi.

– La mortadella è invece protagonista assoluta dell’evento in corso a Bologna (si concluderà domenica), intitolato “Mortadella Bò“. La manifestazione si è aperta giovedì con uno speciale evento: una maxi rosetta di oltre un metro, farcita, ovviamente, di mortadella. Convegni, degustazioni, laboratori, eventi, per festeggiare questo speciale e gustosissimo salume.

– Da domani in Valle D’Aosta al via la tredicesima edizione di “Mostra Mercato Mele Vallée”, importante manifestazione dedicata alla mela delle Valli del Monte Bianco e del Cervino-Matterhorn e “Sicera”, il primo e unico festival dedicato al Sidro in Italia.
Le manifestazioni si svolgeranno ad Antey Saint-André, primo comune della Valtournenche, ricco di frutteti che risalgono ai primi del ‘900, e coinvolgeranno oltre 100 espositori e i maggiori esperti del settore: dai principali produttori di mele e Sidro nazionali e internazionali a esponenti istituzionali della Regione Valle d’Aosta e dell’Associazione Slow Food. mele 4Il mercato delle mele in Valle d’Aosta ha un valore di circa 5 milioni di euro: impegna una superficie di 300 ettari e la produzione è composta all’80% da mele Goldene e Renetta, 18% da mele Fuji, Jonagold, Gala, Mairac e da un 2% di mele antiche. Un convegno aprirà la prima edizione di “Sicera”: obiettivo è quello di far conoscere il sidro, bevanda che viene realizzata da olre 4.000 anni.

–  E sempre in Valle d’Aosta, al Forte di Bard, domenica ci sarà l’undicesima edizione del famoso “Marchè au Fort”: si tratta di una vetrina della produzione enogastronomica della regione. Saranno presenti oltre 85 produttori che proporranno formaggi, salumi, carne, vino, miele, frutta e dolci. La manifestazione, che coinvolgerà gli angoli più caratteristici del borgo medievale, si svolgerà dalle 9.30 alle 18.  Previsti anche spettacoli, eventi itinerari e degustazioni.