Mortadella e cioccolato nel goloso fine settimana

Nuovo appuntamento con le segnalazioni per un goloso fine settimana. Se avete news da segnalare, inviate pure una mail all’indirizzo [email protected]

Mortadella BòDa oggi e sino a domenica, Piazza Maggiore a Bologna ospita la quarta edizione di Mortadella Bò, evento dedicato a questo pregevole salume. La Mortadella Bologna Igp sarà inoltre interpretata dall’estro creativo di otto diversi chef e da altrettante realtà dello street food italiano (arancini,bombetta pugliese, hamburger, maritozzi salati, gnocco fritto, panzerotti, pinsa romana, rosetta della tradizione). Previsti laboratori, uno shop, la Mortadelloteca, moltissimi eventi..  Programma completo su www.mortadellabologna.com

– Sarà invece all’insegna del cioccolato il fine settimana goloso in programma a Crema (Cr). In piazza Duomo, saranno presenti, da domani, venerdì 21 ottobre, a domenica, 23 ottobre, sedici maestri cioccolatieri. Laboratori, cioccolato artigianale di ogni genere (cremini, tavolette, praline, spalmabili, choco chips e tanto altro ancora). www.iltourdeicioccolatieri.com

Un goloso fine settimana

Sono davvero numerosi anche questo week-end gli eventi in programma in tutta Italia.
Quindi, se volete trascorrere un goloso fine settimana, vi lascio alcuni suggerimenti.

– A Milano sino a lunedì, 13 ottobre, si svolge “Milano Golosa“, con artigiani e specialità enogastronomiche, lezioni e degustazioni.  La manifestazione, ideata dal “Gastronauta” Davide Paolini, è in programma al Palazzo del Ghiaccio di via Piranesi Fra “Università della spesa”, “Officine del gusto”, “Sala del tempo”, “Making show”  tanto altro ancora il pubblico potrà conoscere gli alimenti, assaggiarli ed elaborarli.

– Si chiama “Mondi di carta“, la rassegna di libri eno-gastronomici e menu, spartiti, sogni, menti, pensieri, copioni e lezioni in programma a Crema sino a domenica. Incontri con gli autori, degustazioni, showcooking. Fra gli ospiti: Gualiero Marchesi, Luca Montersino e Vittorio Sgarbi.

– La mortadella è invece protagonista assoluta dell’evento in corso a Bologna (si concluderà domenica), intitolato “Mortadella Bò“. La manifestazione si è aperta giovedì con uno speciale evento: una maxi rosetta di oltre un metro, farcita, ovviamente, di mortadella. Convegni, degustazioni, laboratori, eventi, per festeggiare questo speciale e gustosissimo salume.

– Da domani in Valle D’Aosta al via la tredicesima edizione di “Mostra Mercato Mele Vallée”, importante manifestazione dedicata alla mela delle Valli del Monte Bianco e del Cervino-Matterhorn e “Sicera”, il primo e unico festival dedicato al Sidro in Italia.
Le manifestazioni si svolgeranno ad Antey Saint-André, primo comune della Valtournenche, ricco di frutteti che risalgono ai primi del ‘900, e coinvolgeranno oltre 100 espositori e i maggiori esperti del settore: dai principali produttori di mele e Sidro nazionali e internazionali a esponenti istituzionali della Regione Valle d’Aosta e dell’Associazione Slow Food. mele 4Il mercato delle mele in Valle d’Aosta ha un valore di circa 5 milioni di euro: impegna una superficie di 300 ettari e la produzione è composta all’80% da mele Goldene e Renetta, 18% da mele Fuji, Jonagold, Gala, Mairac e da un 2% di mele antiche. Un convegno aprirà la prima edizione di “Sicera”: obiettivo è quello di far conoscere il sidro, bevanda che viene realizzata da olre 4.000 anni.

–  E sempre in Valle d’Aosta, al Forte di Bard, domenica ci sarà l’undicesima edizione del famoso “Marchè au Fort”: si tratta di una vetrina della produzione enogastronomica della regione. Saranno presenti oltre 85 produttori che proporranno formaggi, salumi, carne, vino, miele, frutta e dolci. La manifestazione, che coinvolgerà gli angoli più caratteristici del borgo medievale, si svolgerà dalle 9.30 alle 18.  Previsti anche spettacoli, eventi itinerari e degustazioni.