Quiche radicchio e gorgonzola senza glutine

Una nuova ricetta, ovviamente senza glutine (viste le mie necessità). In questo periodo mi sono mancate le mie abituali quiches, che solitamente preparavo nel fine settimana. Ora che ho trovato la sfoglia senza glutine, che comunque ha una resa diversa da quella glutinosa, gli esperimenti continuano. Oggi propongo l’abbinata classica per una quiche radicchio e gorgonzola senza glutine davvero gustosa.

QUICHE RADICCHIO e GORGONZOLA SENZA GLUTINE

quiche radicchio e gorgonzola senza glutineIngredienti:
1 rotolo di sfoglia senza glutine
100 gr gorgonzola dolce
2 uova
un cespo di radicchio trevisano
30 gr parmigiano grattugiato
cipolla qb
olio evo qb
sale qb

Preparazione: mondare il radicchio e tagliarlo a listarelle. Metterlo in una casseruola con poca cipolla tritata finemente ed un cucchiaio di olio evo. Far cuocere per una decina di minuti. Far raffreddare. Srotolare la sfoglia senza glutine in una teglia. Versare il radicchio, e sistemare il gorgonzola tagliato a tocchetti su tutta la superficie. In una ciotola, sbattere le uova con un pizzico di sale ed il parmigiano. Versare il tutto sopra il radicchio ed il gorgonzola. Infornare a 180° per circa 20 minuti. Servire la quiche radicchio e gorgonzola senza glutine ancora tiepida.

RISOTTO con RADICCHIO e SALSICCIA

Dopo tanti dolci, che però non abbandono in quanto sono la mia passione, torno a proporre un primo piatto.
Si tratta di un facile e gustoso risotto tipicamente autunnale.

RISOTTO con RADICCHIO e SALSICCIA

Ingredienti per 4 persone:
300 gr riso Carnaroli
mezza cipolla
un cespo radicchio trevigiano
70 gr salsiccia dolce
brodo vegetale (almeno 1 litro)
vino rosso qb
olio evo qb
burro qb
parmigiano qb

PREPARAZIONE: in una casseruola far imbiondire la cipolla in poco olio evo. Aggiungere il radicchio lavato e tagliato a striscioline, e farlo appassire per circa 5 minuti, quindi incorporare la salsiccia sbriciolata. In un’altra pentola far tostare il riso in poco olio. Aggiungere poi il riso tostato nella casseruola con radicchio, salsiccia e cipolla, sfumare con il vino rosso. A questo punto, completare la cottura incorporando, mano a mano che il riso si asciuga, del brodo vegetale. A cottura ultimata, togliere dal fuoco e mantecare il riso con una noce di burro e parmigiano.