Focaccia con crema ricotta e salvia

Un profumo indredibile riempirà la vostra cucina, preparando questa delizia. Un sapore delicato, che sarà apprezzato da tutti, per una ricetta, come sempre, di non difficile esecuzione.
Adoro la ricotta e adoro la salvia. Quindi, perchè non farne un connubio ? Da qui l’idea della

FOCACCIA con CREMA RICOTTA e SALVIA
focaccia con crema ricotta e salvia
Per l’impasto (il solito per le mie focacce)

300 gr farina
un pizzico zucchero
due pizzichi sale fino
7 g lievito di birra fresco
2 cucchiai olio evo
acqua qb

Per la crema:
250 gr ricotta
una decina di foglie di salvia
olio qb
latte qb
sale qb

Preparazione: preparare l’impasto, mescolando la farina con lo zucchero, l’olio ed il lievito sciolto in poca acqua. Aggiungere altra acqua ed iniziare ad impastare. Aggiungere quindi il sale e proseguire sino a che l’impasto non risulti omogeneo. Far lievitare per almeno 3 ore.Una volta ultimata la lievitazione, stendere l’impasto in una teglia ricoperta di carta forno. A parte, preparare la crema. In un contenitore mettere la ricotta, la salvia (precedentemente lavata ed asciugata), olio ed un pizzico di sale.  Frullare con il frullatore ad immersione, sino ad ottenere un composto cremoso, ma non liquido. Se necessario, aggiungere poco per volta del latte. Versare la crema sulla focaccia. Infornare per 25 minuti a 180°. Servire tiepida o fredda.

Postille:
– La crema di ricotta e salvia può essere utilizzata per condire della semplice pasta. Vedrete che buona !
– Se volete rendere più “frizzante” la focaccia, una volta ultimata la cottura e tolta dal forno, potete aggiungere sulla superficie alcuen fete di prosciutto crudo o speck.

CROSTATA al CAFFE’

CROSTATA AL CAFFE’

Ingredienti

Per la frolla:
250 gr farina 00
100 gr burro a temperatura ambiente
1 uovo e 1 tuorlo
90 gr zucchero
tre cucchiaini di caffè solubile ridotto in polvere

Per la crema:
400 gr ricotta vaccina
100 gr zucchero
4 cucchiaini di caffè solubile
3 cucchiai caffè ristretto

PREPARAZIONE: Iniziare preparando la frolla al caffè, mescolando per bene tutti gli ingredienti in una planetaria. Far riposare poi in frigorifero per almeno mezz’ora.
Per la crema, setacciare la ricotta (o anche solo schiacciarla bene con una forchetta), aggiungere lo zucchero e mescolare sino a scioglimento. Infine, far sciogliere il caffè solubile nel caffè ristretto ed incorporarlo, poco per volta alla crema di ricotta. Stendere la frolla al caffè e disporla in una teglia per crostate. bucherellare leggermente il fondo e far cuocere “in bianco” per circa 15 minuti. Togliere dal forno ed aggiungere la crema di ricotta al caffè. Coprire con striscioline di pasta sino ad ottenere la griglia tipica della crostata. Infornare per ancora 20 minuti a 180°.

FAGOTTINI DOLCI

Con questo freddo avevo voglia di un dolcetto, ma non troppo elaborato da preparare. Così, mi sono ricordata di avere della pasta fillo nel frigorifero e della ricotta. E visto che il cioccolato non manca mai, dopo aver guardato anche in dispensa, ho preparato in pochi minuti dei deliziosi…

FAGOTTINI DOLCI

Ingredienti (per una decina di fagottini)
pasta fillo
200 gr ricotta vaccina
3 cucchiai miele di acacia
cioccolato fondente qb
frutta disidratata qb
burro fuso per spennellare

Preparazione: tagliare la pasta fillo a quadrati (scegliete voi la dimensione che vi aggrada maggiormente). In una terrina mescolare la ricotta con il miele, amalgamando per bene il tutto. Aggiungere cioccolato fondente a scagliette e frutta disidratata a piacere. Mescolare.
Mettere un poco di crema alla ricotta al centro del quadrato di pasta fillo, e poi chiudere in alto le estremità facendolo risultare un fagottino. Spennellare i fagottini con il burro fuso. Cuocere in forno riscaldato a 180° per una decina di minuti. Si possono gustare così, o con dello zucchero a velo, con cioccolato fuso o con quanto la fantasia suggerisce.

TORTA ai FRUTTI di BOSCO

Dopo diversi giorni di assenza, riesco a tornare a postare qualcosa. Ancora una volta propongo un dolce. Visto che recentemente è stato il mo compleanno, e volevo una torta di un certo tipo, dopo diversi “studi”, questo è stato il risultato, che mi fa piacere condividere con voi. La base è il pan di spagna ricetta di Giallozafferano, mentre la farcia è a base di ricotta, panna e coulis di frutti bosco, con copertura sempre al coulis di frutti di bosco e decorazioni in panna e granella di nocciola. Spero vi possa piacere.

TORTA AI FRUTTI DI BOSCO

Ingredienti:

Per il pan di spagna:
5 uova
150 gr zucchero
un pizzico di sale
75 gr farina
75 gr fecola di patate

Per la farcitura:
300 gr ricotta vaccina
3 cucchiai di zucchero
200 gr panna fresca da montare

Per il coulis ai frutti di bosco:
300 gr frutti di bosco misti
1 foglio e mezzo di gelatina
2 cucchiai di zucchero

Per la guarnizione:
200 gr panna fresca da montare
granella di nocciole
frutti di bosco

Preparazione: il giorno prima, procedere con la preparazione del pan di spagna.
Montare bene dapprima gli albumi con metà dello zucchero, e poi i tuorli con l’altra metà.
Aggiungere poco per volta, mescolando dal basso verso l’alto le farine setacciate, sino ad incorporarle completamente. Foderare di carta forno il fondo e le pareti di una teglia, versare l’impasto ed infornare a 180° per circa 40/45 minuti. Non aprire mai il forno prima della mezz’ora. Verificare la cottura, come sempre, con uno stecchino. Una volta cotto, far riposare sempre in forno il pan di spagna per 10 minuti, poi togliere la teglia e farla raffreddare completamente, prima di sformare la base della torta.

Per il coulis: Mettere i fogli di gelatina ad ammollare in acqua fredda. Lavare ed asciugare i frutti di bosco. Metterli in uan casseruola con i due cucchiai di zucchero e far cuocere sino a che non si sfalderanno. Frullare quindi la frutta con un frullatore ad immersione e passarla in un colino od in un setaccio per togliere tutte le impurità (semini, ecc…). Strizzare bene i fogli di gelatina e metterli nel liquido ottenuto (che deve essere ancora caldo, altrimenti, farlo scaldare, per consentire alla gelatina di sciogliersi).

Per la farcitura: setacciare la ricotta, e mescolarla con lo zucchero. Aggiungervi metà del coulis ai frutti di bosco ed amalgamare per bene. Infine, aggiungere la panna fresca ben montata. Prima di procedere alla farcitura, bagnare il pan di spagna con un po’ di latte a temperatura ambiente, su ambo i lati della torta che verranno a contatto con la crema.

Dopo aver farcito la torta, procedere con la copertura, versando il resto del coulis sulla superficie superiore, senza andare ad intaccare i lati. Mettere in frigorifero a raffreddare per almeno 3 ore. Poi, montare la restante panna, e decorare a piacimento i lati della torta ed il bordo superiore. Sui lati mettere la granella di nocciole. Poco prima si servire, infine, collocare dei frutti di bosco nella parte centrale.