Rimini capitale del gelato e della pasticceria

Si apre domani la 36esima edizione di “Sigep”, la manifestazione più importante a livello mondiale per quanto riguarda il settore della gelateria artigianale e a livello europeo per il settore dolciario e del caffè. Rimini diventa così la capitale del gelato e della pasticceria. gelato

Sino a mercoledì i visitatori (operatori del settore), potranno conoscere le ultime novità su ingredienti, tecnologie, packaging, arredamento e vetrine, decorazioni, nel settore gelato, pasticceia, cioccolato, caffè, panificazione, pasta e pizza e decorazioni.
Sono attesi oltre 175.000 operatori professionali in arrivo da tutto il mondo.
Domani mattina, sabato 17 gennaio, l’inaugurazione alle ore 11.

Davvero numerosi gli eventi in programma nei cinque giorni di manifestazione: dal Campionato Mondiale di Pasticceria Juniores, a Sigep Gelato d’Oro (con le selezioni della squadra italiana per la coppa del Mondi di gelateria del prossimo anno), the Star of Sugar (rassegna di sculture in zucchero dedicata al mito della Ferrari), la selezione italiana per il World Chocolate Master, il campionato italiano baristi, il Pastry International Forum & Cake Design, il concorso internazionale “Bread in the city” e quello sulla “pizza del futuro” e tanto altro.

Previsti anche oltre 500 momenti formativi multilingua presso i diversi stand
Il programma complto della manifestazione è disponibile sul sito www.sigep.it

A Rimini il Gluten Free Expo

Per tutti i celiaci e coloro che hanno forme causate da sovraccarico di glutine, arriva un appuntamento ad hoc: si tratta del “Gluten Free Expo“, in programma dal 14 al 17 novembre alla Fiera di Rimini. Si tratta del primo ed unico evento interamente dedicato all’alimentazione ed ai prodotti senza glutine.
gluten free expoMolti gli appuntamenti in programma per il pubblico, fra laboratori e consigli: dal pizza lab (per la pizza gluten free) al master lab, seminari e convegni sulla celiachia,  show cooking oltre ad un ristorante ed un bar rigorosamente senza glutine.
Nel corso dell’expo di Rimini si svolgerà anche la prima edizione del Gluten Free World Championship, a cui partecipano una ventina di concorrenti, fra pasticcieri, panettieri e pizzaioli provenienti da Italia, Brazile, Svizzera, Messico e Lituania.

Sarà inoltre presentato il primo libro di chef stellati, con ricette per celiaci. S’intitola “Gluten Free d’autore” , Gribaudo editore,che sarà disponibile da fine mese: in esso dodici chef famosi hanno rivisitato in modo da non utilizzare alimenti con glutine, molti dei piatti che li hanno resi famosi.

In Italia, le statistiche dicono che una persona su 100 è celiaca, ma solo il 20% ha già una diagnosi sicura. Il volume d’affari degli alimenti gluten free è di circa 237 milioni di euro.

A Rimini il Festival della Cucina Italiana

Rimini ospita da oggi a domenica la quattordicesima edizione del “Festival della Cucina Italiana“. Il Parco Terme Galvanina ospiterà, una seri di eventi con momenti culturali,  ristoranti a tema, scuola di cucina e premiazioni. Fra i corsi di cucina, segnaliamo quello per fare la foglia come una volta, quello sulla cucina vegana, quello con Andy Luotto, la cucina per celiaci, e per preparare la vera piadina romagnola.  Quanto ai ristoranti a tema, ce ne saranno per tutti i gusti: pasta, pesce, tradizione romagnola, pizza, bibite bio. In occasione del Festival sarà riaperto il reparto di cure idropiniche: il pubblico potrà bere quindi le note acque termali e digestive della Galvanina.
Contestualmente al Festival, sarà consegnato il Premio Nazionale Galvanina alla Cultura a Gualtiero Marchesi. Carlo Cracco sarà invece premiato quale miglior chef per il 2014, la Saclà sarà premiata come migliore industria, mentre Fede & Tinto di Decanter saranno premiati per il giornalismo. Il “Festival della Cucina Italiana” è patrocinato dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e dalla Regione Emilia-Romagna.

Week-end con Bresaola Festival e Al Menì

Nuovo fine settimana, nuovi eventi: eccone alcuni degni di nota, per gli appassionati di enogastronomia:

– Quattro pecorsi tematici, oltre quaranta eventi gratuiti: sono queste le principali caratteristiche della seconda edizione del “Bresaola Festival”   in programma domani e domenica, 21 e 22 giugno, a Sondrio. La manifestazione è promossa dal Consorzio di Tutela Bresaola della Valtellina, in collaborazione con la Città di Sondrio. Un fine settimana, all’insegna della golosità, ma non solo, quello del Festival: fra gli appuntamenti, infatti, va segnalato il tentativo di Guinness dei primati per la realizzazione del carpaccio di bresaola più grande del mondo. E poi degustazioni, cooking-show, una food-style kermesse,  la “Strabresaola”, giochi, spettacoli…

– A Rimini, sempre nel fine settimana, in piazza Fellini, dove è stato allestito un grande tendone da circo, si svolgerà “Al Menì” : saranno presenti 24 cuochi stellati, 12 chef internazionali che si confronteranno con altrettanti cuochi dell’Emilia Romagna capitanati da Massimo Bottura.  Ci sarà anche un mercato delle eccellenze enogastronomiche prodotte lungo la Via Emilia: dal parmigiano reggiano, all’aceto tradizionale di Modena, dal culatello di Zibello, al prosciutto di Parma, dallo squacquerone ai salumi piacentini…. “Al Menì” significa “l mani”, dal titolo di una poesia di Tonino Guerra. Nell’area antistante il grande tendone, ci sarà spazio anche per “Matrioska” un laboratorio itinerante dell’artigianato. Domenica, nei giardini del Grand Hotel, una speciale déjuner sur l’herbe.