La notte dei maestri del lievito madre

S’intitola “La notte dei maestri del lievito madre”, l’evento in programma questa sera, lunedì 4 agosto, a Salsomaggiore Terme, che vedrà quale protagonista assoluto il panettone. E’ questa infatti, una delle numerose tappe del progetto di “destagionalizzazione” del tipico dolce milanese promosso dal giornalista “gastronauta” Davide Paolini.  Questa sera una ventina di pasticceri provenienti da tutta italia, proporrano in piazza Berzieri a Salsomaggiore Terme, i propri prodotti. La manifestazione è stata fortemente voluta da Claudio Gatti, della Pasticceria Tabiano:  ha il patrocinio del Comune, ed è realizzata in collaborazione con la locale Pro Loco.
Prevista la presenza dei panettoni di Dolciarte, Avellino;  La boutique del dolce, Cologno Monzese (Mi); Pasticceria Alfieri, Correggio (Re);  Pasticceria Avidano, Chieri (To); Pasticceria Bacilieri, Marchirolo (Va); Pasticceria Giotto del Carcere di Padova, Padova; Pasticceria Fabbri,  Bologna; Pasticceria Il Giamberlano, Pavullo nel Frignano (Mo); Pasticceria Il giardino di Ginevra – Casapulla (Ce); Pasticceria Merlo, Pioltello (Mi);  Pasticceria Nuovo Mondo, Prato; Pasticceria Pepe, Sant’Egidio del Monte Albino (Sa); Pasticceria Quagliotti, Fornovo di Taro (Pr);  Pasticceria Ristorante Val Pomaro, Arquà Petrarca (Pd); Pasticceria Sartori, Erba (Co);  Pasticceria Servi, Roma; Pasticceria Tabiano, Tabiano Terme (Pr);  Pasticceria Tiri, Acerenza (Pz);  Pasticceria Tosi, Salsomaggiore Terme (Pr); Saporè, San Martino Buon Albergo (Vr).