Focaccia con crema ricotta e salvia

Un profumo indredibile riempirà la vostra cucina, preparando questa delizia. Un sapore delicato, che sarà apprezzato da tutti, per una ricetta, come sempre, di non difficile esecuzione.
Adoro la ricotta e adoro la salvia. Quindi, perchè non farne un connubio ? Da qui l’idea della

FOCACCIA con CREMA RICOTTA e SALVIA
focaccia con crema ricotta e salvia
Per l’impasto (il solito per le mie focacce)

300 gr farina
un pizzico zucchero
due pizzichi sale fino
7 g lievito di birra fresco
2 cucchiai olio evo
acqua qb

Per la crema:
250 gr ricotta
una decina di foglie di salvia
olio qb
latte qb
sale qb

Preparazione: preparare l’impasto, mescolando la farina con lo zucchero, l’olio ed il lievito sciolto in poca acqua. Aggiungere altra acqua ed iniziare ad impastare. Aggiungere quindi il sale e proseguire sino a che l’impasto non risulti omogeneo. Far lievitare per almeno 3 ore.Una volta ultimata la lievitazione, stendere l’impasto in una teglia ricoperta di carta forno. A parte, preparare la crema. In un contenitore mettere la ricotta, la salvia (precedentemente lavata ed asciugata), olio ed un pizzico di sale.  Frullare con il frullatore ad immersione, sino ad ottenere un composto cremoso, ma non liquido. Se necessario, aggiungere poco per volta del latte. Versare la crema sulla focaccia. Infornare per 25 minuti a 180°. Servire tiepida o fredda.

Postille:
– La crema di ricotta e salvia può essere utilizzata per condire della semplice pasta. Vedrete che buona !
– Se volete rendere più “frizzante” la focaccia, una volta ultimata la cottura e tolta dal forno, potete aggiungere sulla superficie alcuen fete di prosciutto crudo o speck.

Risotto alla salvia

Un primo facilissimo, delicato e profumato alla salvia. Per chi ha poco empo, ma anche per chi vuole qualcosa di semplice ma allo stesso tempo gustoso. Oggi vi propongo il

RISOTTO ALLA SALVIA

Ingredienti per 4 persone:

300 gr di riso Carnaroli
un cucchiaino di cipolla fresca tritata
una dozzina di foglie di salvia
1 litro di brodo vegetale (preparato con una carota, mezza cipolla ed un gambo di sedano)
olio evo qb
20 gr di parmigiano grattugiato
risotto alla salviaPreparazione: in una casseruola mettere un cucchiaio di olio evo e la cipolla. A fiamma dolce, far diventare la cipolla trasparente. Aggiungere il riso e tostarlo per qualche minuto. Bagnare con il brodo e procedere nella preparazione come un normale risotto. A cottura quasi ultimata, aggiungere quattro o cinque foglie di salvia sminuzzata. Mescolare. Portare ad ultimazione la cottura. Una volta tolta la casseruola dal fuoco, aggiungere il resto della salvia sminuzzata, il parmigiano ed un alro cucchiaio d’olio. Mescolare bene, mantecando il tutto.