Crostata ai fichi e mandorle senza glutine

Finalmente ritorno sul blog dopo la lunga pausa estiva. Questa è una crostata buonissima, con già il profumo dell’autunno. Ovviamente, senza glutine 🙂 Provatela anche voi !

CROSTATA AI FICHI E MANDORLE SENZA GLUTINE

Ingredienti x la frolla:
280 gr farina x dolci senza glutine – per la versione normale si può sostituire con farina 00
50 gr farina di riso senza glutine
1 bustina di vanillina
1 vasetto di yogurt naturale magro senza zucchero
80 gr burro freddo da frigorifero
130 gr zucchero
1 uovo
1 cucchiaino lievito x dolci

Ingredienti x la confettura:
8 fichi
metà del loro peso in zucchero di canna

mandorle a lamelle qb

Preparazione: in una ciotola versare burro, zucchero, vanillina, yogurt e uovo. Mescolare per bene. Aggiungere le farine ed il lievito ed impastare sino ad ottenere un panetto abbastanza compatto. Se dovesse essere troppo appiccicoso, aggungere altra farina di riso, se troppo asciutto, un albume d’uovo. La consistenza dipende molto dalla grandezza delle uova utilizzate. Avvolgere il panetto nella pellicola alimentare e mettere in firgorifero per almeno un’ora e mezza.

A parte, preparare la confettura. Sbucciare i fichi, e pesarli. Metterli in una casseruola con metà del loro peso in zucchero di canna (es. se 500 gr di fichi, 250 di zucchero di canna, ecc…). Far cuocere a fiamma moderata mescolando frequentemente per circa mezz’ora. Togliere dal fuoco e far raffreddare.

Trascorso il tempo di raffreddamento, stendere la frolla in una teglia precedentemente imburrata e infarinata. Sistemare i bordi e bucherellare il fondo con una forchetta. Versarvi la confettura fredda (la quantità è a piacere) e decorare con lamelle di mandorle. Decorare la crostata con strisce di pasta o altri disegni di pasta. Infornare a forno statico a 180° per almeno 25 minuti.

Cookies senza glutine

Era tempo che volevo preparare i cookies senza glutine, ma per un motivo o l’altro ho sempre rimandato. Grave errore. Sono buonissimi e uono tira l’altro. Nessuno si accorgerà che sono senza glutine. Croccanti al punto giusto, buonissimi così o inzuppati nel latte o nel tè. Provateli !

COOKIES SENZA GLUTINE

Ingredienti per circa 36 biscotti:

180 gr farina per dolci senza glutine*
100 gr farina di riso finissima *
100 gr gocce di cioccolato fondente*
100 gr burro fuso a temperatura ambiente
110 gr zucchero di canna
1 uovo
1 bustina di vanillina*
1 cucchiaino di lievito per dolci*

 

Preparazione: preparare i cookies senza glutine è molto semplice. In una terrina versare il burro fuso e lo zucchero. Mescolare per bene, e poi aggiungere l’uovo, continuando a mescolare. In una ciotola a parte, mescolare le farine, il lievito per dolci e la vanillina e versare nella ciotola con burro, zucchero e uova. Amalgamare il tutto con una spatola. Infine, aggiungere le gocce di cioccolato. Impastare per qualche minuto a mano, compattando il tutto. Formare un salsicciotto e rivestirlo di pellicola alimentare. Metterlo in frigorifero per almeno un’ora. Quando si toglierà dal frigorifero, l’impasto deve risultare duro e compatto. Levare la pellicola e tagliarlo a fette spesse circa 5mm, come fosse un vero salame. Mettere le fettee distanziate su una teglia ricoperta di carta forno e infornare a 180° (forno statico) per 10/12 minuti. Una volta trascorso questo tempo togliere i cookies senza glutine dal forno. Non vi preoccupate se sembrano ancora un pochino morbidi, diventeranno croccanti raffreddandosi. Mettere i biscotti su una gratella a raffreddare, poi conservare in una scatola di latta. Con questa dose ho ottenuto circa 36 biscotti e ho fatto tre diverse infornate.

*verificare che ci sia la scritta “senza glutine”, che ci sia il marchio Spiga Barrata o sia presente nel Prontuario Aic.

Settimana della Celiachia

Oggi vi parlo di un’iniziativa che mi sta molto a cuore: la terza edizione della “Settimana Nazionale della Celiachia”. Da sabato 13 a domenica 21 maggio, sono infatti in programma numerose iniziative per informare e sensibilizzare il pubblico su questa patologia. In Italia le persone diagnosticate sono 190.000 ma sarebbero almeno 600.000 quelle interessate. L’edizione di quest’anno è promossa come sempre dall’Associazione Nazionale Celiachia, con il patrocinio dell’Associazione Nazionale Dietisti. Il tema prescelto è quello della nutrizione e dell’educazione alimentare, per far comprendere, ancora una volta che per i celiaci mangiare senze glutine non è una scelta o qualcosa dovuto ad una moda, ma l’unica terapia possibile salvavita. Un concetto, questo, ancora difficile da far “passare”, visto che in molti tendono  confondere chi è realmente celiaco e ha come unica cura salvavita questo tipo di alimentazione, e chi, invece, dall’oggi al domani decide di eliminare il glutine senza motivo.

Nel nostro paese, invece, oltre 6 milioni di persone seguono la dieta senza glutine in maniera ingiustificata, spendendo 100 milioni di euro in prodotti di cui potrebbero tranquillamente fare a meno. Questo perchè, a torto, pensano che mangiare senza glutine consenta di dimagrire o di trarne benefici. Sono proprietà legate al senza glutine in maniera errata. Recenti studi infatti hanno dimostrato che chi non è celiaco e mangia senza glutine non riduce affatto il rischio cardiovascolare, oltre a non dimagrire.
La “Settimana Nazionale della Celiachia” serve anche ad informare sull regole per una corretta almentazione. In tutte le regioni sono previsti, come detto, eventi di vario genere. Il programma completo e tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.settimanadellaceliachia.it

Torta veloce allo yogurt senza glutine

Questa è la classica torta da “ultimo minuto”, quando arrivano ospiti improvvisi o volete qualcosa di dolce che non vi costringa a ribaltare casa. Si sporca pochissimo e non si pesa nulla, visto che, come in altre torte più famose, si utilizza come unità di misura un vasetto di yogurt da 125 grammi. E allora, prepariamola questa torta veloce allo yogurt senza glutine !

TORTA VELOCE ALLO YOGURT SENZA GLUTINE

Ingredienti:
2 vasetti di farina per dolci senza glutine*
1 vasetto d fecola di patate*
1 vasetto di zucchero di canna
1 vasetto di yogurt bianco magro non zuccherato
3 uova
1  vasetto (scarso) olio di semi
1 bustina di lievito per dolci*
vanillina*
scorza grattugiata di un limone bio
zucchero a velo*

Preparazione: in una ciotola ampia, mescolare per bene con una frusta le uova con lo zucchero. Aggiungere poi lo yogurt, l’olio, la vanillina ed il limone.  Setacciare insieme la farina per dolci, la fecola ed il lievito ed aggiungerlo al composto poco per volta, continuando a mescolare, sino ad ottenere un impasto liscio. Foderare una teglia con la carta forno, versare l’impasto ed infornare  170° per 45 minuti circa. Verficare la cottura con uno stecchino. Una volta cotta, sfornare la torta veloce allo yogurt senza glutine e farla raffreddare su una gratella. Prima di servire, spolverizzare con zucchero a velo. Quest è un’ottima torta che si presta a diverse farciture a piacere.

*verificare che ci sia la dicitura “senza glutine”, sia presente il marchio Spiga Barrata o sia presente nel Prontuario degli Alimenti dell’Aic.