Crostatine salate golose senza glutine

Dopo tanti dolci, vi propongo un’idea salata, anche se a prima vista sembrerebbe una normale crostatina. Invece… Non ho utilizzato né brisé né sfoglia, ma ho realizzato un impasto neutro che mi ha dato un ottimo risultato. Ovviamente, la ricetta è senza glutine.
crostatine-salate-golose-senza-glutine
CROSTATINE SALATE GOLOSE SENZA GLUTINE

Ingredienti x 8 crostatine:

Per l’impasto:
200 gr mix per pane senza glutine *
125 gr ricotta vaccina
90 gr burro

Per il ripieno:
2 uova
100 gr prosciutto cotto a dadini *
100 gr brie
150 gr spinaci
un cucchiaio di latte
sale e pepe qb
olio evo qb

Preparazione: per realizzare le crostatine salate golose senza glutine, iniziamo con l’impasto. In una terrina versare la ricotta e mescolarla per bene con una forchetta, Quindi aggiungere il burro a tocchetti e la farina. Impastare il tutto con le mani, sino ad ottenere un impasto liscio. Formare un panetto, rivestirlo di pellicola alimentare e mettere in frigorifero per un’ora.
Nel frattempo, far saltare in padella con poco olio evo gli spinaci per una decina di minuti e poi tagliarli grossolanamente con un coltello e far raffreddare. Trascorsa un’ora, stendere l’impasto con un mattarello e rivestire le formine delle crostatine. Sul fondo di ciascuna di esse mettere una cucchiaiata di spinaci, un po’ di brie  ed il prosciutto a dadini. In una ciotola sbattere le uova con sale e pepe ed un cucchiaio di latte, e versare questo preparato sopra il ripieno delle crostatine. Con l’impasto avanzato, realizzare la tradizionale giglia delle crostate. Infornare a 180° per una ventina di minuti.  Servire le crostatine salate golose senza glutine ancora tiepide.

*verificare che ci sia la dicitura “senza glutine”, il marchio Spiga Barrata o sia presente nel Prontuario Aic.

Quiche agli spinaci e bresaola

Finalmente è arrivata la primavera, con i suoi colori, i suoi profumi ed i suoi sapori.
In questo periodo mi sbizzarrisco con le quiche o, se preferite, chiamiamole torte salate.
Sono facili, veloci e soddisfano anche i palati più difficili.
Iniziamo con una che ha come ingrediente principale gli spinaci, quelli freschi, teneri e saporiti, che si possono anche mangiare crudi in insalata. E poi, la bresaola.

QUICHE agli SPINACI e BRESAOLA
Quiche agli spinaci e bresaolaIngredienti
1 rotolo di pasa brisè
50 gr di spinacini freschi
tre uova
50 ml  panna fresca
50 gr di bresaola
50 gr crescenza
sale e pepe qb

Preparazione:
Tagliare grossolanamente la bresaola. In una ciotola a parte, rompere le uova, aggiungervi la panna e la crescenza: mescolare per bene sino a creare una sorta di cremina.  Salare e pepare. Aggiungervi infine la bresaola e gli spinaci. Versare il composto sulla base di brisè stesa in una teglia. Infornare per 20 minuti a 180°. Servire tiepida o fredda.

TORTA di ROSE SALATA

Sono stata assente per qualche tempo, ma ora m’impegnerò a cercare di tenere il blog il più possibile aggiornato, anche perchè ho diversi arretrati da presentare…
Oggi propongo una ricetta trovata su una rivista, di cui non ricordo il nome, di qualche tempo fa.

TORTA di ROSE SALATA
Ingredienti:
500 gr farina 00
mezzo cubetto di lievito di birra fresco
acqua tiepida qb
2 cucchiai olio evo
un pizzico di zucchero
un pizzico di sale
200 gr primosale
200 gr salame o speck
200 gr di spinaci precedentemente sbollentati e saltati in padella

PREPARAZIONE: Iniziare preparando l’impasto-base. In una ciotola mescolare la farina e lo zucchero. Aggiungere il lievito sciolto in poca acqua ed iniziare ad impastare. Aggiungere il sale. Inserire acqua tanto quanto necessario a formare un impasto elastico, ma non appiccicoso. Far lievitare coperto per almeno due ore. Una volta trascorso questo tempo, stendere l’impasto sulla spianatoia e formare un rettangolo. Mettere gli spinaci, ricoprire con il salame (o lo speck), ed il formaggio primosale. Arrotolare il tutto lungo il lato più lungo. Tagliare tanti pezzi uguali, che andranno messi in verticale all’interno di una teglia rivestita di carta forno. Infornare a 180° per circa 30 minuti. Servire tiepida.

TORTINI “SVUOTAFRIGO”

Un classico problema: cosa si mangia oggi ? Si apre il frigorifero e si vedono, magari, un po’ di avanzi. Verdura bollita, formaggio, una salamella cruda avanzata magari dalla grigliata del giorno prima. Nessun problema. Basta un pizzico di fantasia, e si ricavano questi deliziosi… Io li ho preparat con questi ingredienti, ma al posto della salamella va benissimo anche il prosciutto o la mortadella. Tutto quanto la fantasia suggerisce.

TORTINI “SVUOTAFRIGO”

Ingredienti (x 4 persone):
1 rotolo pasta sfoglia
125 gr ricotta vaccina
150 gr di spinaci bolliti e raffreddati
1 salamella
formaggio grana qb
sale, pepe, olio evo qb

Preparazione: ritagliare dalla pasta sfoglia dei cerchi grandi quanto un pirottino da crème caramel usa e getta. Ungerlo un pochino di burro ed inserire il cerchio di sfoglia. A parte, far saltare gli spinaci nell’olio (a chi piace anche con dell’ aglio in camicia). In una ciotola mescolare quindi ricotta, spinaci, la salamella sbrciolata, un filo d’olio. Salare e pepare. Amalgamare per bene gli ingredienti e versare sulle basi di sfoglia. Spolverizzare abbondantemente di formaggio grana prima di infornare a 180° per circa 20 minuti.