Crea sito

L’arte della cucina francese nel XIX secolo

Nuovo appuntamento con “Letture Golose”. La volta scorsa vi ho parlato di un libro in cui si racconta la storia della vita di Antonin (Marie-Antoine) Carême, colui che creò la vera haute cuisine francese.  Avevo accennato di come abbia scritto un’opera monumentale sull sue creazioni. Il libro che vi propongo oggi è proprio la summa di essa.

L’ARTE DELLA CUCINA FRANCESE NEL XIX SECOLO – Marie Antoine Carême

Non va considerato come un normale libro di ricette, anche perchè ad oggi, sono improponibili per la complessità, per il tipo di ingredienti, per i carichi di grassi e altro presenti. Però, nulla vita di provarci, se volete…L'arte nella cucina francese...
Va piuttosto visto come un libro di storia, ma di storia della cucina, in questo caso, quella francese. Un trattato di cucina, quello di Carême, che in molti hanno visto quale sorta di “testamento” gastronomico lasciato ai posteri. Circa cinquecento pagine fitte di ricette, trattati, osservazioni  disegni delle sue preparazioni monumentali passate alla storia.

Il primo capitolo, ad esempio, è il “Trattato dei brodi e dei potages medicinali”: si trovano, fra gli altri un brodo di pollo, uno di tacchino, di manzo, di pernice… Si passa poi al “trattato di consommés, glasse di pollo  di selvaggina”.. E ancora, brodi di magro, medicinali, court-buillons, marinate,  farce varie…. Tanto basti dire che solo di potags si trovano 24 capitoli differenti.  Seguono quelli con i trattati sui vari pesci (19 capioli) e sulle salse (10 capitoli). E ancora, capitoli sulle guarnizioni di tartufi e champignons,  purées…
Un’altra vasta parte del libro riguarda le carni: si va dalla ricetta per il lombo di manzo alla francese al patè caldo di laamprede alla bordolese, ulima ricetta dl libro, dopo 15 capitoli).

Come avrete capito, l’opera è davvero monumentale. Leggerla, vi farà fare un tuffo nella Francia del XIX in cui Carême visse. E’ un libro che non deve mancaare nella biblioteca degli appassionati gourmet.

Scheda: “L’arte della cuncina francese nel XIX secolo” – Marie Antoine Carême
Ed. Mattioli 1885

Prossimo appuntamento con “Letture Golose” fra due settimane !

Pubblicato da bacchedivaniglia

Appassionata di cucina, lavoro nel mondo di media. Ho iniziato da piccola a pasticciare ai fornelli. Ovviamente le prime volte ho combinato qualche diastro, ma con il tempo, e l'età, le cose sono migliorate. Il blog vuole presentarvi non solo ricette, cosa che potrebbe anche essere monotona, ma curiosità, notizie, e altro dal mondo del food.