Crea sito

Novara, terra di riso. ExpoRice e Riso Domani

Novara, terra di riso. La città piemontese, si prepara ad Expo 2015 con l’obiettivo di valorizzare le proprie produzioni enogastronomiche di eccellenza. E proprio il riso, di cui al mondo ne esistono oltre tremila varietà (di cui 150 in Italia), sarà il protagonista assoluto di due eventi in programma nel capoluogo gaudenziano.
La Camera di Commercio di Novara e l’ATL di Novara organizzano per venerdì 17, sabato 18 e domenica 19 ottobre, “ExpoRice”. L’obiettivo della manifestazione è quella di promuovere il riso quale prodotto ‘caratterizzante del territorio’, non solo dal punto di vista gastronomico, ma anche ambientale e culturale. Previsti momenti gastronomici, espositivi, divulgativi e di scoperta del territorio.  L’inaugurazione si svolgerà venerdì alle ore 19 alla Sala Borsa di piazza Martiri. Nelle serate di venerdì e sabato due chef, Marta Grassi del ristorante “Tantris” di Novara e Piero Bertinotti del ristorante “Pinocchio” di Borgomanero, proporrano una cena nell’ambito de “I Ristoranti del riso”. Ad “ExpoRice” non mancheranno laboratori di cucina, con chef e foodblogger, animazioni ed intrattenimento, degustazioni di vini grazie al Consorzio di Tutela Nebbioli dell’Alto Piemonte, birrifici, una mostra fotografica a cura dell’Ente Risi, la sfida fra paniscia novarese e panissa vercellese, il mercato del riso con la valorizzazione dei prodotti locali di eccellenza. E ancora, visite guidate, laboratori per bambini…Il programma dettagliato dell’iniziativa, con dettagli sugli eventi a prenotazione obbligatoria,  è disponibile sul sito www.turismonovara.it
riso
Il Comune di Novara, invece, lunedì 20 ottobre, organizza un convegno dal titolo “Riso Domani. Il futuro tra possibile e impossibile”. L’evento, che si svolgerà all’Audiorium della BPN in via Negroni, è realizzato in collaborazione con il Salone del Gusto-Terra Madre, Slow Food, Banca Popolare di Novara, Università del Piemonte Orientale, Regione Piemone, Ente Nazionale Risi, Economia e Sostenibilità.  Fra i relatori, Carlin Petrini, fondatore e presidente di Slow Food e il Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, con delega all’Expo 2015, on. Maurizio Martina. Nel corso del convegno, si tratteranno temi quali la ricerca e l’innovazione, la fine dei dazi europei, il ruolo della cooperazione, la ricerca e la valorizzazione delle produzioni agroalimentari tradizionali.

Pubblicato da bacchedivaniglia

Appassionata di cucina, lavoro nel mondo di media. Ho iniziato da piccola a pasticciare ai fornelli. Ovviamente le prime volte ho combinato qualche diastro, ma con il tempo, e l'età, le cose sono migliorate. Il blog vuole presentarvi non solo ricette, cosa che potrebbe anche essere monotona, ma curiosità, notizie, e altro dal mondo del food.