Frittelle di mele senza glutine

Eccole ! Queste sono le mie preferite: le frittelle di mele ! Che golosità. Ovviamente, le mie, sono frittelle di mele senza glutine: molto golose e semplicissime da realizzare. La ricetta ? Eccola qui !

FRITTELLE DI MELE SENZA GLUTINE
Ingredienti:
75 gr farina di riso *
75 gr farina di mais finissima *
60 gr zucchero
un cucchiaino e mezzo di lievito per dolci *
2 uova
100 ml latte
2 mele
scorza grattugiata di mezzo limone bio
olio di arachidi per friggere

Preparazione: in una terrina sbattere le uova con lo zucchero. Aggiungere le farine, il lievito, il latte poco per volta, amalgamando bene il tutto. Infine, aggiungere la scorza di limone. Far riposare l’impasto delle frittelle di mele senza glutine per circa 30 minuti, coprendolo con la pellicola alimentare. Sbucciare e detorsolare le mele con l’apposito attrezzo: se non l’avete, toglietelo dal centro della mela con un coltello. Affettarle in senso circolare dello spessore di 3 mm circa. Con una pinza, inserire le mele poco per volta nell’impasto, ricoprirle completamente, farle sgocciolare dell’eccedenza e metterle a friggere in olio ben caldo. Proseguire in questo modo sino ad esaurire gli ingredienti. Se vi piace, potete ricoprire le frittelle di mele senza glutine ancora calde di zucchero semolato

* verificare che ci sia la dicitura “senza glutine”, che sia presente il marchio Spiga Barrata o sia presente nel Prontuario Aic

Frittelle con uvetta senza glutine

Sta arrivando la settimana clou del Carnevale e questa volta non potevo esimermi dal proporre una dolcezza, ovviamente senza glutine. Queste le mie frittelle con uvetta senza glutine. Non preoccupatevi, che presto arrivano anche quelle con le mele !

FRITTELLE CON UVETTA SENZA GLUTINE

Ingredienti:
200 gr farina per pane senza glutine *
50 gr farina di riso *
2 uova
60 gr zucchero
scorza di mezzo limone bio grattugiata
45 gr uvetta sultanina *
9 g lievito di birra fresco
175 ml latte tiepido
olio di arachidi per la frittura

Preparazione: preparare le frittelle con uvetta senza glutine è molto semplice. In una ciotola sbattere velocemente le uova con lo zucchero e la scorza grattugiata del limone. Aggiungere la farina ed il lievito sciolto nel latte. Mescolare per bene con un cucchiaio. Infine, aggiungere l’uvetta sultanina precedentemente ammollata in acqua (se non le preparate per bambini, l’uvetta può essere messa in ammollo nel rum, se vi piace) e asciugata. Incorporare bene l’uvetta, coprire la ciotola con della pellicola e far lievitare 45 minuti circa. Far scaldare l’olio sino a 180°: prelevare poco impasto per volta dalla ciotola con un cucchiaio, e con un altro, farlo scendere nell’olio. Far friggere bene, per evitare che l’interno possa rimanere crudo. Scolarle su carta da cucina. Se vi piace, potete far rotolare le frittelle con uvetta senza glutine ancora calde nello zucchero semolato. A me piacciono lisce 🙂

* Verificare che sia presente la dicitura “senza glutine”, il marchio Spiga Barrata o sia presente nel Prontuario Aic

Piatti del Carnevale piemontese a Biella

Nuovo appuntamento a Biella Fiera, a Gaglianico con i “Festival Gasstronomici” di Edoardo Raspelli (www.festivalgastronomici.it)  Per questo fine settima ed il prossimo (31 gennaio e 1-2 febbraio) saranno protagonisti i cibi tradizionali e popolari, sia dolci che salati, del Carnevale piemontese. E quindi, i menù proporranno fagiolata, panissa, paletta biellese, costine con polenta, reale di capocollo con polenta, braciole alla mugnaia, stinco alla birra con le verze, bugie, firciò (frittelle) bale d’ors (krapfen) e cioccolata calda. Ingresso libero. Il venerdì gli spazi di Biella Fiere saranno aperti dalle 19 alle 23, sabato e domenica dalle 11 alle 23. Nei pomeriggi di sabato e domenica feste di Carnevale per i bambini con la presenza delle maschere di Biella, Santhià, Borgosesia ed Ivrea.