Quiche con cavolfiore e salsiccia senza glutine

Oggi vi propongo un ricetta saporita, realizzata con alcuni avanzi presenti nel frigorifero. Siccome è bene non gettare mai nulla, si possono inventare tante ricette. Io avevo cavolfiore bollito, salsiccia ed una base pronta di brisée senza glutine. Ecco cosa ho preparato 🙂

quiche-con-cavolfiore-e-salsiccia-senza-glutine

QUICHE CON CAVOLFIORE E SALSICCIA SENZA GLUTINE

Ingredienti:
1 rotolo di pasta brisée senza glutine*
150 gr di cavolfiore bollito in precedenza
150 gr di salsiccia rustica senza glutine *
2 uova
30 gr parmigiano grattugiato al momento
2 cucchiai di latte

Preparazione: per preparare la quiche con cavolfiore e salsiccia senza glutine è davvero semplice. Innanzitutto bisogna togliere la pelle alla salsiccia e sgranarla un pochino. Metterla in una padella senza alcun condimento e farla cuocere per una decina di minuti. Stendere la pasta brisée e sistemarla in una teglia. Versarvi il cavolfiore tagliato a tocchetti, e poi la salsiccia ormai fredda. In una terrina sbattere le uova con il latte, aggiungere il parmigiano, amalgamare per bene e versare sopra cavolfiore e salsiccia. Infornare a 180° per circa 20 minuti. Servire la quiche con cavolfiore e salsiccia senza glutine ancora tiepida. Io ho omesso sale e pepe in quanto la salsiccia che ho utilizzato era molto saporita. Valutate voi se e come regolare di sale e pepe il composto di uova, a seconda della salsiccia usata.

* verificare che vi sia la dicitura “senza glutine”, ci sia il marchio Spiga Barrata o sia presente nel Prontuario Aic.

RISOTTO con RADICCHIO e SALSICCIA

Dopo tanti dolci, che però non abbandono in quanto sono la mia passione, torno a proporre un primo piatto.
Si tratta di un facile e gustoso risotto tipicamente autunnale.

RISOTTO con RADICCHIO e SALSICCIA

Ingredienti per 4 persone:
300 gr riso Carnaroli
mezza cipolla
un cespo radicchio trevigiano
70 gr salsiccia dolce
brodo vegetale (almeno 1 litro)
vino rosso qb
olio evo qb
burro qb
parmigiano qb

PREPARAZIONE: in una casseruola far imbiondire la cipolla in poco olio evo. Aggiungere il radicchio lavato e tagliato a striscioline, e farlo appassire per circa 5 minuti, quindi incorporare la salsiccia sbriciolata. In un’altra pentola far tostare il riso in poco olio. Aggiungere poi il riso tostato nella casseruola con radicchio, salsiccia e cipolla, sfumare con il vino rosso. A questo punto, completare la cottura incorporando, mano a mano che il riso si asciuga, del brodo vegetale. A cottura ultimata, togliere dal fuoco e mantecare il riso con una noce di burro e parmigiano.